Comuni

Tutte le sezioni

Dieta mediterranea, menù settimanale completo per perdere peso

Salute
27/07/2019 - 00:35

La dieta Mediterranea per perdere peso e dimagrire in una settimana prevede un menù ricco e semplice da seguire. La dieta Mediterranea aiuta a perdere peso senza troppe rinunce. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù settimanale della dieta Mediterranea, giorno per giorno.

La colazione è sempre la stessa con una tazzina di tè senza zucchero, una tazza di tè oppure di latte parzialmente scremato, due fette biscottate, un cucchiaino di formaggio cremoso light. Per lo spuntino si può bere una spremuta di agrumi oppure un frutto di stagione mentre per la merenda si può mangiare una macedonia senza zucchero. Lunedì: pranzo con 50 grammi di pasta condita con broccoli lessati e passati in padella, tre mandorle a pezzetti, peperoncino e un acciuga a piacere, misto di crudité di stagione. Cena: minestra di verdure con avena integrale, due uova al tegamino con crostini.

Martedì: pranzo con risotto al radicchio aromatizzato con pepe nero o altre spezie a piacere, coste lessate e gratinate al forno, merluzzo cotto in padella con pomodoro. Cena: lenticchie in padella, broccoli e cavolfiori al vapore conditi con olio d’oliva e spezie a piacere. Mercoledì: pranzo con erbette di stagione e spinaci saltati in padella con spezie e aromi a piacere, tagliata di manzo al rosmarino. Cena: minestra di verdure con farro integrale, due bruschette con pomodoro e origano, ribollita di verdure. Giovedì: pranzo con ratatouille di verdure di stagione, un piatto di minestra con orzo integrale e verdure. Cena: passato di verdure e legumi, 120 g. di fesa di tacchino ai ferri, insalata mista con una spolverata di semi di zucca pestati.

Venerdì: pranzo con insalata belga e radicchio ai ferri, 60 o 70 grammi di pasta con ragù di verdure e di olive. Cena: pesce alla griglia con una patata, misto di verdure cotte al vapore. Sabato: pranzo con insalata mista, due uova in omelette con una spolverata di formaggio tipo grano, una fetta di pane tostato. Cena: minestrone e una porzione di pollo alla griglia. Domenica: pranzo con 50 grammi di pasta integrale saltata in padella con cavolfiore cotto al vapore, insalata mista. Cena: 70 o 80 grammi di prosciutto crudo sgrassato o di bresaola con limone, rucola e scaglie di grana, insalata di spinacini con una spolverata di semi di sesamo.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi dieta o regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete o malattie ai reni. Infine ricordiamo che la dieta va sempre elaborata e preparata da un medico specialista in base alle singole caratteristiche della persona.