Rimedi naturali

Come ridurre la glicemia alta con i rimedi naturali

Ecco alcuni rimedi della nonna contro la glicemia alta

0

0

0

0

0

Come ridurre la glicemia alta con i rimedi naturali
Come ridurre la glicemia alta con i rimedi naturali

La glicemia alta è un disturbo di cui soffrono moltissime persone ma non tutti sanno che esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad abbassarla, vediamo quali. Se modificare il proprio regime alimentare non basta, ci si può affidare a integratori per il controllo glicemico e altri rimedi naturali che, intervenendo sui livelli di zucchero nel sangue, alleviano sintomi e scongiurano cause. Tra gli ingredienti che spiccano nella realizzazione di formulazioni efficaci, ricordiamo: la Berberina, estratta da piante come la Berberis. Questo composto bioattivo potenzia le capacità dei recettori insulinici del tessuto muscolare, contribuendo all’interazione con l’insulina. Velocizza, così, l’utilizzo di carboidrati da parte delle cellule dei muscoli, e abbassa trigliceridi e colesterolo “cattivo”; la Cannella. Diversi studi, ne hanno provato i benefici su glicemia, peso e pressione. Potente ipoglicemizzante e ipotensivo, la spezia in questione è stata somministrata per 12 settimane, in dosi di 2 grammi al giorno, a 58 individui di entrambi i sessi, affetti da diabete.

La ricerca, condotta in Inghilterra, ha così rilevato una consistente riduzione dei livelli di glucosio a digiuno, e l’abbassamento, entro la norma, di pressione diastolica e sistolica, indice di massa corporea e girovita; l’Eucalipto, che, grazie all’azione di polifenoli antiossidanti come i tannini, ostacola la digestione dei glucidi; la Galega Officinalis. Mediante alcaloidi ipoglicemizzanti come la galegina, stimola le proprietà dell’insulina, migliora la captazione muscolare del glucosio, incentiva la produzione pancreatica di glucagone e la glicogenolisi a livello del fegato; il Ginseng americano, in grado di rallentare l’assimilazione dei carboidrati, favorire il rilascio di insulina e l’assorbimento tissutale del glucosio; la Gymnema, toccasana per l’intestino, dal momento che le sue foglie supportano le cellule beta del pancreas nella secrezione di insulina.

L’estratto fa sì che l’organismo assimili dosi limitate di glucosio, aiutando nella lotta al diabete di tipo 2; il Mirtillo Nero, fonte di principi attivi, capaci di regolare i livelli di zucchero nel sangue; il Mirto, che inibisce l'enzima digestivo intestinale alfa-glucosidasi; la Momordica, con funzione ipoglicemizzante. Sostiene il rilascio di insulina e ottimizza il metabolismo legato al glucosio. Toccasana contro diabete e patologie affini; l’Opunzia. Trattiene e blocca l’assorbimento degli zuccheri nell’intestino, grazie all’intervento di polisaccaridi, come i mannani; il Sambuco, con proprietà insulino-stimolanti e ipoglicemizzanti, in quanto scrigno di fitosteroli (beta-sitosterolo) e terpenoidi. Integrazione che, in ogni caso, dev’essere sottoposta a consulto medico. Specialisti e dietologi, infatti, possono consigliare terapie alimentari o rimedi naturali adeguati alla cura e alla prevenzione dell’iperglicemia, compatibilmente al proprio stato di salute.

Il suggerimento, inoltre, è quello di abbinare a dieta e integratori, attività fisica e movimento a sufficienza (la sedentarietà potrebbe, al contrario, contribuire alla glicemia alta); perdere peso se a rischio obesità; controllarsi costantemente, per allontanare l’ombra di disturbi comuni ma altrettanto insidiosi come stress ossidativo, ipertensione, ipercolesterolemia e ipertrigliceridemia.

0

0

0

0

0

Glicemia alta
Rimedi naturali
Mirtillo neo
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Come ridurre la glicemia alta con i rimedi naturali
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Miele, vero elisir di benessere, salute e bellezza: ecco perchè fa bene
News Successiva
Caduta capelli: quale tisana bere, dieta e cosa fare in autunno