Appuntamenti

Cavalleria Rusticana a Modica

La grande lirica va in scena alla Fondazione Teatro Garibaldi

0

0

0

0

0

Cavalleria Rusticana a Modica Cavalleria Rusticana a Modica

MODICA – La grande lirica va in scena alla Fondazione Teatro Garibaldi che per la sua stagione estiva InTeatroAperto sceglie uno spettacolo di assoluto prestigio. Il 28 agosto “Cavalleria Rusticana. Tra prosa e lirica”, diretto da Bruno Torrisi (ore 21.00). Il tenore Alberto Profeta vestirà i panni di Turiddu. Con lui sul palco la soprano Marianna Cappellani, il baritono Carmelo Corrado Caruso, il mezzosoprano Sabrina Messina, il mezzosoprano Linda Rogasi e il pianista Ruben Micieli. Una visione assolutamente originale per la messinscena di “Cavalleria Rusticana”. Appunto tra prosa e lirica, un viaggio che ripercorrerà e metterà in relazione la novella di Giovanni Verga e l’opera di Pietro Mascagni. Tralasciando scene, coro e orchestra, lo spettacolo manterrà il carattere drammatico e i tratti salienti e incisivi dell’opera. L’alternarsi della prosa (novella) e canto (opera) offrirà quindi un quadro completo dei personaggi e dell’ambientazione storica, e aggiungerà drammaticità alla vicenda, raccontata dalla voce narrante, lo stesso regista Torrisi. Appuntamento al Chiostro di Palazzo San Domenico.

“Ancora grandi serate a Modica grazie a un cartellone di appuntamenti ricco di date e variegato nell’offerta di generi – commentano il presidente della Fondazione Teatro Garibaldi, il sindaco di Modica Ignazio Abbate, e il sovrintendente Tonino Cannata - Ospitiamo anche la grande lirica con artisti di fama internazionale che, siamo certi, offriranno al nostro pubblico un intenso spettacolo di musica e intensità interpretativa”.

0

0

0

0

0

Teatro garibaldi
Cavalleria rusticana
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Cavalleria Rusticana a Modica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Compagnia Godot Ragusa: grande successo nonostante intoppi burocratici
News Successiva
Quel santo di mio padre a Modica