Cronaca

Colpisce un cinghiale e poi muore travolto da auto: aveva 30 anni

Il siciliano Luciano Carbonaro muore a soli 30 anni

0

0

0

0

0

Colpisce un cinghiale e poi muore travolto da auto: aveva 30 anni Colpisce un cinghiale e poi muore travolto da auto: aveva 30 anni

Un uomo di 30 anni, Luciano Carbonaro, è morto travolto da un'auto dopo essersi scontrato con un cinghiale che gli aveva precedentemente tagliato la strada. Questa la tragica fine di Luciano Carbonaro, 30enne originario di Paternò (provincia di Catania) che lavorava a Pisa come operatore sociosanitario. La fatalità si è consumata nelle campagne di Cenaia, nel territorio di Crespina Lorenzana (Pisa). Secondo la ricostruzione dell’accaduto, Carbonaro avrebbe prima incrociato l’animale mentre percorreva la carreggiata a bordo del suo scooter. Successivamente, il 30enne non sarebbe riuscito a evitare l’impatto con un mezzo a quattro ruote. L’auto che sopraggiungeva, infatti, non si sarebbe accorta della presenza di Carbonaro sull’asfalto.

Sul caso la Procura di Pisa ha aperto un’inchiesta per fare piena luce sull’accaduto.

0

0

0

0

0

Luciano carbonaro
Cinghiale
Auto
Muore
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Colpisce un cinghiale e poi muore travolto da auto: aveva 30 anni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Mostra i genitali alle infermiere mentre fa dialisi: arrestato
News Successiva
Turista con scooter precipita dalla scogliera: video diventa virale