Italia

Venezia

Giovannini: Con stop crociere per Venezia un futuro sostenibile

Ora L'Italia può ripartire, ricordandosi di applicare anche per i fondi lo schema concettuale

0

0

0

0

0

Giovannini: Con stop crociere per Venezia un futuro sostenibile Giovannini: Con stop crociere per Venezia un futuro sostenibile

ROMA - «Ora L’Italia può ripartire, ricordandosi di applicare anche per i fondi nazionali lo schema concettuale alla base del Recovery Plan». Lo dice, in una intervista a Repubblica, il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini. «Era da molti anni - aggiunge - che si cercava di trovare una soluzione e finalmente dal primo agosto le crociere non passeranno più davanti a San Marco, ma andranno in altri porti fino a quando le banchine dell’approdo provvisorio di Porto Marghera non saranno ultimate, in vista della soluzione definitiva, il porto offshore. In particolare abbiamo stabilito il divieto per navi con più di 25 mila tonnellate di stazza, più di 180 metri di lunghezza e 35 di altezza e con un combustibile con un contenuto di zolfo sopra lo 0,1%».«Abbiamo stanziato 157 milioni per gli approdi e la manutenzione - aggiunge Giovannini - nonchè 170 milioni per il Porto di Venezia.

La parola manutenzione è molto chiara. Vorrei poi ricordare che non sono gli unici fondi stanziati per Venezia, città che ha un patrimonio storico e culturale, ma che ha bisogno di una prospettiva di sviluppo sostenibile da un punto di vista economico e ambientale».

0

0

0

0

0

Futuro
Venezia
Crociere
Stop
Giovannini
Italpress
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Giovannini: Con stop crociere per Venezia un futuro sostenibile
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Salvini: Con Draghi totale condivisione, sulle riforme bisogna correre
News Successiva
Zaia: Vaccinazione deve essere volontaria, contare ricoveri e non contagi