Salute e benessere

Rimedi naturali

Bevanda giapponese che risveglia metabolismo

Il tè matcha nella dieta aiuta a dimagrire

0

0

0

0

0

Bevanda giapponese che risveglia metabolismo Bevanda giapponese che risveglia metabolismo

La bevanda giapponese che risveglia il metabolismo e aiuta a dimagrire velocemente è il tè matcha. Il tè matcha è una bevanda molto profumata e ricca di proprietà benefiche. Si presenta sotto forma di una polvere sottilissima dal colore verde. La famosa bevanda giapponese è stata usata, fin dall’antichità, dai cinesi taoisti e dai monaci Zen giapponesi durante le fasi di meditazione e per rilassarsi.
Ma quali sono i benefici della bevanda giapponese?
La bevanda giapponese o tè matcha è molto energetico e grazie all’amminoacido L-teanina aiuta a ritrovare il buonumore. Ma non solo. Perché il tè matcha aiuta la concentrazione e previene la degenerazione cellulare, e quindi l’invecchiamento precoce della pelle. Inoltre la famosa bevanda giapponese o tè matcha ce vanta delle proprietà che aiutano a bruciare i grassi accelerando il metabolismo. Infatti è molto consigliato nelle diete dimagranti. Ha, inoltre, un’azione disintossicante, è diuretico, migliora la ritenzione idrica e fortifica il sistema immunitario. Il tè matcha contrasta il colesterolo cattivo, esercita un’azione antistress e riduce l’infiammazione delle mucose dello stomaco, soprattutto di carattere nervoso.

Bevanda giapponese o tè matcha: proprietà e benefici 
Questa polvere viene ottenuta dalle foglie – interamente presenti nella bevanda e nella polvere – della migliore qualità di Gyokuro sbriciolate in appositi frantoi. La modalità di preparazione di tè matcha – per sospensione e non per infuso (la polvere, infatti, viene unita in una larga ciotola all’acqua) – gli conferisce una maggiore concentrazione di sostanze rispetto all’usuale infusione. In particolare, il tè matcha è ricco di vitamine B1, B2 e C, beta-carotene, sali minerali, polifenoli e caffeina, che favorisce uno stato di vigile attenzione. Al pari dei monaci buddisti che lo utilizzavano durante la meditazione, allora, un po’ di tè matcha vi farà rimanere belli svegli, ma attenzione se siete particolarmente sensibili alla caffeina!

Bevanda giapponese o tè matcha: benefici pelle
Tè matcha è sinonimo di antiossidanti: il Matcha contiene 70 mg al grammo di catechine, una quantità decisamente superiore a quella contenuta nei tè verdi in bustina. È dunque un ottimo rimedio antinvecchiamento, drenante e disintossicante e non solo: il tè matcha si rivela essere anche un rimedio per prevenire le scottature solari e in grado di proteggere la nostra pelle dai possibili danni causati dai raggi ultravioletti. La sua azione protettiva sarebbe dovuta all’elevato contenuto di polifenoli presenti nelle foglie da cui si ricava la polvere.
Bevanda giapponese o tè matcha: digestione
Calma le mucose dello stomaco e dell’intestino ed è utile nella cura di malattie di origine nervosa o infiammatoria che riguardano l’apparato digerente. In più, è un efficace rimedio contro l’iperacidità gastrica e protegge il fegato.

Bevanda giapponese o tè matcha: diete dimagranti
Il tè matcha è in grado di ridurre la sensazione di fame, per cui può essere utilizzato in regimi alimentari ipocalorici, anche grazie al suo effetto diuretico che aiuta nella perdita di peso. Infine, il matcha sarebbe in grado di prevenire infarti o colpi apoplettici, tenere a bada diabete e ipertensione e di ridurre il livello di colesterolo nel sangue.
Bevanda giapponese o tè matcha: controindicazione
Ovviamente, neanche di tè matcha si può abusare. Il tè contiene molta caffeina e polifenoli e berne troppo o troppo concentrato potrebbe causare tremori e palpitazioni o indigestione. Accertatevi inoltre che il tè non interferisca con medicine o integratori che state già assumendo. Alcuni componenti del tè potrebbero interagire con determinate sostanze.

0

0

0

0

0

Bevanda giapponese
Te matcha
Metabolismo
Commenti
Bevanda giapponese che risveglia metabolismo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Salute: nasce il paniere della Dieta Mediterranea
News Successiva
Digiuno intermittente dieta: come funziona per dimagrire