Attualità

Anteas Ragusa

Ragusa, servizio contro la solitudine

Il servizio denominato Pronto ...è l'Anteas?

0

0

0

0

0

Ragusa, servizio contro la solitudine Ragusa, servizio contro la solitudine

Ha preso il via già da qualche giorno, a Ragusa, il servizio denominato “Pronto…è l’Anteas?”, l’attività di ascolto aperta a tutti per sentirsi meno soli ed essere supportati nei momenti difficili. “Vuoi fare quattro chiacchiere? Chiamaci, ci facciamo compagnia”: è questo lo slogan dell’iniziativa che sta già facendo riscontrare un certo interesse. Un servizio rivolto a chi sta vivendo momenti di solitudine, particolarmente amplificatisi in questo periodo caratterizzato dall’emergenza sanitaria. “Noi ci siamo – afferma il presidente di Anteas Ragusa, Rocco Schininà – ci siamo organizzati per esserci. Distanti ma comunque vicini. Chi è interessato può chiamarci al numero telefonico 333.1210542. Cosa abbiamo riscontrato in questi primi giorni di attività? Ci eravamo mossi per cercare di dare risposte soprattutto agli over 65. Ma abbiamo appurato come l’interesse arrivi da parte dei cittadini di tutte le età.

Purtroppo, la pandemia ha amplificato, e parecchio, le situazioni legate alla solitudine. Ed è indispensabile mettere in campo contromisure specifiche. Noi stiamo cercando di farlo con la consulenza di alcuni professionisti del settore. Ma ci rendiamo conto che non è semplice gestire una situazione che risulta essere sempre più difficile e complessa. Alcuni ci chiedono di capire quanto andrà avanti questo servizio, perché hanno timore di ritrovarsi “appiedati” nel giro di poco tempo. Altri ci fanno sapere che da tempo non riescono a intrecciare rapporti interpersonali, proprio perché tutto è diventato molto più complesso. In questo periodo, soprattutto per chi è solo a casa, e per chi non ha parenti, intessere qualsiasi tipo di relazione non è stato facile. Anzi, diremmo quasi impossibile. Stiamo andando avanti, dunque, con il nostro servizio.

E se ci renderemo conto che ce ne sarà la necessità, non avremo remore a potenziarlo. Occorre dare una mano d’aiuto sul piano delle attenzioni a chi ne ha bisogno. E questo è uno dei sistemi per poterlo fare”.

0

0

0

0

0

Anteas ragusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Ragusa, servizio contro la solitudine
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Modica, Regione acquista Casa Quasimodo: tutti chiedono paternità
News Successiva
Modica, cartello espressivo e colorato "Porco..."