Salute e benessere

Ansia per pandemia Covid, ne soffre un adulto su 3

Lo studio di Nuova Delhi

0

0

0

0

0

Ansia per pandemia Covid, ne soffre un adulto su 3 Ansia per pandemia Covid, ne soffre un adulto su 3

Ansia per pandemia covid, ne soffre un adulto su 3
Ansia e disturbi d’ansia: sintomi, cause e cura. Un adulto su tre ora soffre di ansia, depressione dovuta alla pandemia covid-19. Lo studio trasversale ha valutato vari database, inclusi gli studi analitici che riportavano fattori associati al disagio psicologico durante la pandemia.Nuova Delhi: vari ricercatori ed esperti hanno parlato del peso sulla salute mentale che probabilmente seguirà la pandemia covid-19. Poiché le persone convivono con la malattia da oltre un anno in varie parti del mondo, le ripercussioni negative della pandemia possono già essere viste nella mente e nella salute delle persone. Mentre gli esperti potrebbero non aver determinato completamente il drastico fardello che la pandemia potrebbe avere sul benessere psicologico collettivo delle persone in tutto il mondo, ciò che è stato portato alla luce finora è a dir poco preoccupante.

I disturbi d’ansia e gli stati d'ansia
Un team di ricercatori guidato da Yeli Wang, Program in Health Services and Systems Research, Duke-NUS Medical School ha valutato i fattori legati al disagio psicologico tra la popolazione generale durante la pandemia in corso. Lo studio trasversale ha valutato vari database, inclusi gli studi analitici che riportavano fattori associati al disagio psicologico durante la pandemia. I ricercatori hanno cercato i risultati primari dei sintomi auto-riportati di ansia e depressione e hanno utilizzato modelli a effetti casuali per raggruppare gli odds ratio e gli intervalli di confidenza al 95%. Complessivamente, i ricercatori hanno identificato 68 studi che hanno coinvolto 288.830 individui provenienti da 19 paesi.

Quali sono le cause dell'ansia?
Secondo i risultati, la prevalenza complessiva di ansia e depressione era rispettivamente del 33% e del 30%. I ricercatori hanno scoperto che anche altri fattori demografici hanno contribuito a questo tasso. L’ansia è di lunga durata o continua a ripresentarsi I medici ricercano altri disturbi che possono causare ansia come la depressione o i disturbi del sonno. Le donne rispetto agli uomini, più giovani rispetto agli anziani, che vivono nelle aree rurali rispetto alle aree urbane, uno stato socioeconomico più basso rispetto a uno più alto erano associati a probabilità di ansia più elevate. Un rischio di infezione da covid-19 più elevato, condizioni fisiche o mentali preesistenti, nonché una più lunga esposizione ai media, erano associati a maggiori probabilità di ansia o depressione. "Un adulto su 3 nella popolazione prevalentemente generale soffre di disagio psicologico correlato a covid-19", hanno scritto gli autori. "Sono urgentemente necessari sforzi concertati per interventi nelle popolazioni ad alto rischio per ridurre le disparità urbano-rurali, socioeconomiche e di genere nel disagio psicologico correlato a covid-19".

Lo studio era intitolato "Fattori associati al disagio psicologico durante la pandemia di malattia da coronavirus 2019 (covid-19) sulla popolazione prevalentemente generale: una revisione sistematica e una meta-analisi". È stato pubblicato online su Plos One.   Si tratta di un disturbo cronico che comporta ansia eccessiva e preoccupazione prolungata per eventi oggetti e situazioni di vita non specifici

0

0

0

0

0

Ansia
Pandemia
Covid
Articolo diChiara Bottiglia

Collaboratore di Redazione

Commenti
Ansia per pandemia Covid, ne soffre un adulto su 3
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Long Covid: sintomi post Covid che non spariscono
News Successiva
Dieta dimagrire: pochi grassi o pochi carboidrati