Attualità

Ragusa, 54 positivi tra docenti e alunni: per lo più sintomatici

Lo annuncia il sindaco in una dichiarazione diramata oggi

0

0

0

0

0

Ragusa, 54 positivi tra docenti e alunni: per lo più sintomatici Ragusa, 54 positivi tra docenti e alunni: per lo più sintomatici

Ragusa, 54 positivi tra docenti e alunni: per lo più sintomatici. Lo annuncia il sindaco in una dichiarazione diramata oggi

Ragusa – Sono 54 i positivi al coronavrius, per lo più asintomatici, tra docenti e alunni delle scuole comunali. Lo annuncia il sindaco di ragusa, peppe Cassì, in una dichiarazione diramata oggi. "In momenti di crisi è importante avere una linea guida coerente e quella per contrastare il virus è molto chiara: attenersi alle evidenze scientifiche, ai dati, - scrive il sindaco Cassì, secondo principi di ragionevolezza e proporzionalità, senza lasciarsi tentare da decisioni precipitose che alla lunga rischierebbero di essere controproducenti. A proposito delle scuole comunali, questi sono i dati di Ragusa: il numero di positivi, per lo più asintomatici, tra docenti e alunni delle scuole comunali è di 54, pari allo 0,68% della popolazione scolastica.

Le classi in isolamento, cioè sottoposte a una misura preventiva, sono 22, pari al 6,67% del totale. Senza minimizzare ma anzi rafforzando la necessità di ogni cautela e prudenza affinché queste percentuali diminuiscano, trovo opportuno che le famiglie abbiano consapevolezza dell'esatta consistenza del fenomeno: i dati confermano che le scuole rimangono tra i luoghi più sicuri. Stante le testimonianze dei presidi, inoltre, in molti casi i contagi si sono verificati tra piccoli gruppi di 4 o 5 ragazzi abituati a frequentarsi anche dopo la scuola. Il problema spesso non sono le classi dove si rispettano le regole; il vero tema è comprendere cosa fanno e dove vanno dopo la scuola i ragazzi, che tutt’oggi continuano a ritrovarsi in piazzette o in casa, senza tener conto delle norme anti-contagio.

Oggi interverremo su questo per ciò che ci compete, per i luoghi pubblici; ma è opportuno che anche le famiglie tengano alta la guardia. E’ infatti in contesti domestici che più spesso si sottovalutano i pericoli: invitare anche pochi compagni di scuola in casa, dove non si rispettano le stesse regole vigenti nelle classi, per studiare o giocare insieme al pomeriggio, può essere un grave fattore di rischio."

0

0

0

0

0

Covid
Docenti alunni positivi
Covid ragusa
Sindaco ragusa
Commenti
Ragusa, 54 positivi tra docenti e alunni: per lo più sintomatici
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid Ragusa: 2.288 positivi, 138 ricoverati e 2 morti in 24 ore
News Successiva
272 positivi al coronavirus tra Comiso e Pedalino