Rimedi naturali

Rimedi naturali

Perchè mangiare la melograna fa bene alla salute?

Ideale per ridurre i sintomi della menopausa

0

0

0

1

0

Perchè mangiare la melograna fa bene alla salute? Perchè mangiare la melograna fa bene alla salute?

La melograna un frutto tipico a novembre è una fonte preziosa per la salute dell’organismo. Non tutti sanno che questo particolare frutto aiuta a combattere il colesterolo, la pressione alta e non solo. Ma vediamo perché mangiare la melograna fa bene alla salute. Ecco tutte le proprità della melograna. Antiossidante e anti-age: il frutto del melograno è davvero ricco di antiossidanti, sostanze in grado di fronteggiare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. In particolare è una fonte di flavonoidi che aiutano il nostro organismo a mantenersi in salute e a prevenire l’invecchiamento precoce. Prevenire la perdita di massa e forza muscolare: una ricerca ha scoperto che l’urolitina, sostanza prodotta dal microbiota intestinale in seguito al consumo di succo di melagrana, è in grado di migliorare la salute muscolare e aiutare gli anziani spesso soggetti a sarcopenia.

La melograna è un ottimo rimedio naturale anche per la menopausa: questo frutto può rivelarsi alleato delle donne in menopausa perché, grazie ai fitoestrogeni che contiene, riduce le vampate e migliora il problema degli sbalzi di umore. Multivitaminico:  si tratta di una fonte di diverse vitamine, soprattutto di vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine del gruppo B. Ricco in sali minerali:  la melagrana contiene sali minerali importanti come il manganese, il potassio, lo zinco, il rame e il fosforo. La melograna è un ottimo antibatterico e antivirale: la melagrana possiede la capacità di contrastare l’azione di virus e batteri aiutando dunque a mantenere la salute dell’organismo. Diuretico e detox: la sua ricchezza d’acqua e il suo contenuto di potassio lo rendono un alimento utile per depurare l’organismo e per stimolare la diuresi. Colesterolo e pressione: questo frutto, mangiato con una certa costanza, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e ad abbassare la pressione sanguigna soprattutto quando il suo innalzamento è dovuto a cause alimentari. Rinforza l’intestino e aiuta lo stomaco: un recente studio ha individuato nel frutto del melograno una molecola che rinforza la barriera intestinale e contrasta malattie come colite e morbo Crohn. Consumare questo frutto favorisce inoltre la digestione e aiuta in caso di inappetenza.

Protegge il cervello: il consumo regolare di questo frutto si è mostrato utile per il benessere del cervello. Migliora infatti la memoria e può aiutare a prevenire malattie degenerative. Antinfiammatorio e antitumorale: diverse ricerche hanno mostrato il potere anticancerogeno della melagrana. Grazie alle sue sostanze benefiche, infatti, in particolare flavoni, acidi grassi coniugati, fenilpropanoidi e acidi idrobenzoici, e al potere antinfiammatorio può aiutare nella prevenzione di alcuni tumori come quello al seno e alla prostata.

0

0

0

1

0

Melograna
Pressione alta
Melograna menopausa
Colestorolo
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Perchè mangiare la melograna fa bene alla salute?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ecco 5 antibiotici naturali
News Successiva
Come preparare una tisana anticellulite