Salute e benessere

Perdita di peso: come tornare in forma con la dieta Keto: menù

Come dimagrire velocemente in una settimana

0

0

0

0

0

Perdita di peso: come tornare in forma con la dieta Keto: menù Perdita di peso: come tornare in forma con la dieta Keto: menù

Seguire la dieta chetogenica è uno dei modi più efficaci per perdere peso. Ma cos’è la dieta Keto o chetogenica e come funziona? La dieta chetogenica prevede il consumo di meno carboidrati possibile, una modalità alimentare che costringe il corpo a entrare in uno stato chiamato "chetosi". In sostanza, questo significa che brucia le riserve di grasso del corpo piuttosto che i carboidrati che un essere umano consuma quotidianamente. Il dottor Marcelo Campos della Harvard Medical School lo spiega così: "La maggior parte delle cellule preferisce utilizzare lo zucchero nel sangue, che proviene dai carboidrati, come principale fonte di energia del corpo. In assenza di zucchero nel sangue in circolo dal cibo, iniziamo a scomporre il grasso immagazzinato in molecole chiamate corpi chetonici (il processo è chiamato chetosi).

"Una volta raggiunta la chetosi, la maggior parte delle cellule utilizzerà i corpi chetonici per generare energia finché non inizieremo a mangiare di nuovo i carboidrati. Il passaggio, dall'uso del glucosio circolante alla scomposizione del grasso immagazzinato come fonte di energia, di solito avviene in due o quattro giorni di consumo di meno di 20-50 grammi di carboidrati al giorno. "Tieni presente che questo è un processo altamente personalizzato e alcune persone hanno bisogno di una dieta più ristretta per iniziare a produrre abbastanza chetoni. “Poiché manca di carboidrati, una dieta chetogenica è ricca di proteine e grassi. In genere include un sacco di carne, uova, carni lavorate, salsicce, formaggi, pesce, noci, burro, oli, semi e verdure fibrose. Poiché è così restrittivo, è davvero difficile seguirlo nel lungo periodo.

I carboidrati normalmente rappresentano almeno il 50% della tipica dieta americana. “Una delle principali critiche a questa dieta è che molte persone tendono a mangiare troppe proteine ​​e grassi di scarsa qualità da alimenti trasformati, con pochissima frutta e verdura. I pazienti con malattie renali devono essere cauti perché questa dieta potrebbe peggiorare le loro condizioni. "Inoltre, alcuni pazienti possono sentirsi un pò 'stanchi all'inizio, mentre altri possono avere alitosi, nausea, vomito, costipazione e problemi di sonno." Nonostante il recente clamore, la dieta chetogenica non è qualcosa di nuovo. In medicina, è stato utilizzato per quasi 100 anni per trattare l'epilessia resistente ai farmaci, soprattutto nei bambini. Negli anni '70, il dottor Atkins rese popolare la sua dieta a bassissimo contenuto di carboidrati per la perdita di peso che iniziò con una fase chetogenica di due settimane molto rigorosa.

È qui che è iniziata la mania della dieta Keto o dieta chtogenica e nel corso degli anni altre diete hanno incorporato un approccio simile per la perdita di peso. Ma vediamo ora un esempio di menù settimanale della dieta Keto o dieta chetogenica per perdere peso. Lunedì: colazione con latte intero con 4 fette biscottate Spuntino: 10 grammi di noci Pranzo: merluzzo bollito con verdure a scelta e mezza mela Spuntino: formaggio magro Cena: petto di pollo alla piastra con contorno di broccoli. Martedì: colazione con yogurt magro con un cucchiaio e mezzo di crusca d’avena Spuntino: 10 grammi di mandorle. Pranzo: due uova sode con contorno di melanzane grigliate  Spuntino: 2/3 fette di fesa di tacchino  Cena: tonno al naturale con contorno di insalata.

Mercoledì: colazione con un tè verde con mangiata di semi di zucca Spuntino: yogurt magro Pranzo: hamburger magro cotto ai ferri con insalata Spuntino: frutta secca a piacere Cena: sgombro con contorno di fagiolini bolliti e pomodorini. Giovedì: colazione con latte intero o tè verde Spuntino: un pezzo di parmigiano Pranzo: insalata di polipo Spuntino: yogurt magro bianco Cena: tacchino grigliato con contorno di pomodori all’insalata. Venerdì: colazione con una spremuta di arancia e frutta secca Spuntino: una manciata di mandorle. Pranzo: alici marinate e verdura grigliata  Spuntino: yogurt intero  Cena: sgombro con contorno di carciofi bolliti. Sabato: colazione con uno yogurt intero con quadratino di cioccolato fondente Spuntino: mandorle con tè verde Pranzo: fiocchi di latte magro e insalata di pomodori. Spuntino: panino con carne magra di tacchino  Cena: filetto di cavallo con contorno di verdura a piacere.

Domenica: colazione con un tè verde e un panino con prosciutto crudo Spuntino: pezzo di parmigiano. Pranzo: carne di vitello con contorno di verdura a piacere e mezza mela Spuntino: yogurt bianco magro Cena: alimento proteico a scelta tra carne, affettati, pesce. Cena: pesce grigliato e verdure al vapore. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire questa dieta Keto o dieta chetogenica o qualsiasi altro tipo di dieta. Qualsiasi dieta senza il parere del proprio medico non può essere seguita da chi soffre di patologie importanti come ad esempio il diabete.

0

0

0

0

0

Dieta
Dieta keto
Dieta chetogenica
Perdere peso
Come tornare in forma
Salute
Perdita di peso
Commenti
Perdita di peso: come tornare in forma con la dieta Keto: menù
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Diabete di tipo 2, nuova terapia per eliminare insulina
News Successiva
Coronavirus, Franco Locatelli: Al via vaccino in primavera