Rimedi naturali

Tisane dimagranti efficaci: quali funzionano veramente?

Alcuni consigli

0

0

0

0

0

Tisane dimagranti efficaci: quali funzionano veramente? Tisane dimagranti efficaci: quali funzionano veramente?

Ragusa - Bere tanta acqua e tisane aiuta a dare il giusto equilibrio all’organismo. A sostenerlo sono le ultime indicazioni della Società Italiana di Nutrizione che raccomandano un grammo di acqua per ogni kilocaloria ingerita, tenendo conto anche del liquido contenuto negli alimenti. In una normale dieta da duemila calorie al giorno sono necessari due litri di acqua. Se non si riesce a bere due litri di acqua al giorno si può prendere l’abitudine di bere tisane, infusi e decotti. L’assunzione giornaliera delle tisane dimagranti può comportare numerosi effetti positivi che permettono di contrastare una scorretta alimentazione. Per prima cosa, aiutano l’attività diuretica che permette di eliminare le scorie ed i liquidi in eccesso. Quest’ultimi sono infatti i primi responsabili dell’insidiosa ritenzione idrica.

Ma come si prepara una tisana? La tisana è una preparazione che si ottiene versando acqua calda, prima che arrivi a ebollizione, su una miscela di piante medicinali. L'acqua calda estrae i princìpi attivi delle piante e li rende disponibili per essere assorbiti dall'organismo. La tisana è composta da almeno due piante che si integrano fra loro per avere un effetto terapeutico. Luppolo e melissa inducono il sonno, tiglio e fiori di arancio rilassano, melissa e verbena aiutano la digestione, malva e cicoria sono lassative. Una delle tisane dimagranti più riconosciuta è sicuramente la tisana alla Camellia Sinensis.

Si tratta di un infuso a base di estratti di tè verde, particolarmente noto per le sue proprietà drenanti e purificanti. Si tratta di una bevanda che permette  di bruciare i grassi e perdere peso velocemente. L’ideale è quello di bere almeno un litro al giorno suddiviso in diversi momenti della giornata. Tecnicamente si chiama infuso la bevanda ricavata usando le parti più delicate delle piante, come foglie e fiori, e un solo tipo di pianta, come la camomilla o il tè. Radici, cortecce o semi, le parti più resistenti della pianta, andranno bollite: otterremo così un decotto. Per preparare una tisana basta una tisaniera con un colino. Per l'acqua è meglio utilizzare quella oligominerale. In alternativa puoi scegliere le tisane pronte in pratiche bustine monodose. La tisana non fornisce calorie. Invece che zuccherarla è più indicato correggerne il sapore con una spezia come la cannella o la vaniglia, o con foglie aromatiche come la menta se seguite una dieta dimagrante a maggior ragione.

Le tisane dimagranti sono famose anche perché riescono a  ridurre velocemente il gonfiore addominale che colpisce moltissime donne, soprattutto nella menopausa, e accelerano il metabolismo.

0

0

0

0

0

Tisane
Dimagranti
Efficaci
Quali funzionano
Rimedi naturali
Commenti
Tisane dimagranti efficaci: quali funzionano veramente?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tisane depurative
News Successiva
Spezie e tisane amiche della linea