Salute e benessere

Nutrizione

I popcorn al microonde fanno bene o male? Ecco cosa devi sapere

secondo lo studio dell'Università del Minnesota

0

0

0

0

0

I popcorn al microonde fanno bene o male? Ecco cosa devi sapere I popcorn al microonde fanno bene o male? Ecco cosa devi sapere

I popcorn sono uno degli snack più amati nel mondo. Il popcorn è fatto di chicchi di mais che, scaldati, esplodono per l’espansione dell’umidità interna. Il consumo di popcorn aumentò notevolmente durante la grande depressione, quando la carenza di zucchero e la conseguente carenza di dolci fece sì che gli americani si buttarono letteralmente su questo snack a basso costo insieme ad uno dei divertimenti che stava entrando di diritto nella vita di tutti i cittadini, anche dei più poveri: la magia del cinema. Si ebbero due nuovi boom, uno dopo la seconda guerra mondiale, a seguito di una massiccia campagna pubblicitaria insieme a Coca Cola, e uno negli anni '80 con l'avvento dei popcorn pronti all’interno di sacchetti da preparare al microonde in pochi minuti.

Ma siamo sicuri che fanno bene alla salute? Questo tipo di popcorn al microonde nasconde più di una insidia per la salute: innanzitutto, come è facile immaginare, queste confezioni contengono conservanti ed additivi indesiderati, che rendono il popcorn più grasso e pesante. Tra gli additivi più pericolosi che possiamo trovare nei popcorn da microonde c’è il diacetile. Il diacetile (“dyacetil” nella denominazione inglese) è stato utilizzato per anni come aromatizzante per conferire l’“aroma al burro” a pop-corn confezionati destinati alla cottura al microonde e ad altri alimenti, come i biscotti. Il diacetile può essere derivato dalla fermentazione alcolica e può costituire un sottoprodotto della produzione di birre e vini. Secondo una ricerca dell’Università del Minnesota, pubblicata sulla rivista “Chemical Research in Toxicology”, il diacetile ha una struttura analoga a quella di altre sostanze che sono ritenute responsabili delle placche cerebrali che portano all’insorgenza del morbo di Alzheimer. In America il consumo esagerato di diacetile ha portato all’insorgere di un disturbo respiratorio, chiamato “bronchiolitis obliterans”, un particolare tipo di polmonite, che ha colpito anche i lavoratori di alcuni stabilimenti di popcorn. Da quel momento gli stabilimenti statunintensi, hanno deciso di sostituire il diacetile con altri additivi aromatizzanti, di cui ancora non si conoscono bene eventuali effetti collaterali.

Come preparare i popcorn in padella. Prendi la padella più grande preferibilmente con coperchio a vetro. Ungi tutta la padella con olio extravergine di oliva, appoggiala su un fornello e poi versa al suo interno i chicchi di mais e accendi il fornello a fuoco medio. Dopo un pò, inizierai a sentire lo scoppiettio dei chicchi che saltano nella padella. Non togliere il coperchio per nessun motivo mentre il fuoco è acceso e il mais sta scoppiando. Quando non senti più lo scoppiettio dei chicchi, puoi spegnere il fuoco e togliere la padella dal fornello. Buon appetito.

Valori Nutrizionali medi per 100g: Energia: 1340 kJ (319 kcal) -  Grassi: 3,6g (di cui acidi grassi saturi: 0,48g) - Carboidrati: 52,3g (di cui zuccheri: 1,5g) - Fibre: 19,1g - Proteine: 9,7g - Sale: 0,0g

0

0

0

0

0

Popcorn
Microonde
Salute
Commenti
I popcorn al microonde fanno bene o male? Ecco cosa devi sapere
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tumori del sangue: quali sono e sintomi
News Successiva
L'olio di oliva fa bene o male alla gastrite?