Milano

Palermo si prepara per il Ladies Open sognando Maria Sharapova

Mancano 8 mesi

MILANO - Mancano otto mesi, ma a Palermo la macchina organizzativa si sta gia' muovendo. Dal 18 al 26 luglio 2020 sui campi del Country Time Club si terra' la 31esima edizione del "Palermo Ladies Open", torneo internazionale del circuito Wta.

Un appuntamento in costante ascesa, come dimostra il grande seguito di pubblico dell'ultima edizione vinta dalla svizzera Jil Teichmann. "Dopo il successo della scorsa edizione siamo ancora piu' carichi - ha detto Oliviero Palma, direttore del torneo, in occasione della presentazione dell'evento presso 'Le Village' by Credit Agricole a Milano - Vogliamo raddoppiare il numero di spettatori da 20 a 40 mila presenze, e aumentare i 7 milioni di contatti tra social e televisioni dell'ultima edizione. Per questo stiamo ridisegnando il villaggio e vogliamo anche confermare la presenza di una top 10 e di almeno due top 20. Il nostro sogno sarebbe avere Maria Sharapova, che adesso si allena a Genova con Riccardo Piatti".

Nell'ultima settimana sono stati venduti gia' 450 biglietti, dato sensazionale se considerato che mancano ancora otto mesi all'appuntamento. "Tanti nostri soci hanno voluto gia' rinnovare il loro abbonamento, e lo hanno fatto sulla fiducia - ha spiegato Giorgio Cammarata, presidente del circolo -. Ma la cosa che ci rende piu' orgogliosi e' che stiamo riuscendo a fare una cosa importante con le nostre sole forze. Gli enti pubblici hanno contribuito solo per il 3%. Non abbiamo chiesto alcun contributo se non per l'ospitalita' delle atlete".

(ITALPRESS)