Governo

Musumeci: serve un piano straordinario per il Sud

Intervistato dal Messaggero

ROMA - "Al Governo chiedo un piano straordinario per il Sud, non pretendo maggiori risorse ma un piano per consentirci di spendere bene e presto". A dirlo in una intervista al Messaggero e' il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

"Il nodo - sottolinea - e' il codice degli appalti, al quale serve qualche deroga. Non possono passare cinque o sei anni dal momento dell'ideazione di un'opera all'avvio dei cantieri". Musumeci propone "di istituire una cabina di regia a Roma che faccia scattare sanzioni inesorabili per le amministrazioni che non rispettano i tempi di realizzazione delle opere".

(ITALPRESS)