Governo

Salvini: se l'IIva chiude il Governo si deve dimettere

Una conferenza stampa in Senato

"Non vogliamo che il Paese abbia sulla coscienza decine di migliaia di famiglie italiane da Nord a Sud. Se veramente salteranno questi posti di lavoro, un governo con un minimo di dignita' si dimette, e non perche' i sondaggi su di me sono buoni". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini durante una conferenza stampa in Senato sulla vicenda Ilva.

"Sia al Senato che alla Camera i gruppi della Lega chiederanno che non comincino i lavori se il Governo non verra' a riferire in Aula - ha aggiunto l'ex vicepremier -. Se non verranno date garanzie alle famiglie che stasera vivono in angoscia su cosa che li aspetta domani. Ci dicano se vogliono statalizzare Ilva. La seconda potenza industriale d'Europa non puo' fare a meno dell'acciaio. Oltre alla riapertura dei porti qualcuno ha deciso la chiusura delle acciaierie per fare un favore a qualcun'altro?".

(ITALPRESS)