Sport

Oklahoma: ko in casa con Portland, non bastano i 15 punti di Gallinari

Il quintetto di coach Donovan si arrende

ROMA - Sconfitta casalinga per Oklahoma City Thunder nella notte italiana della regular-season dell'Nba. Il quintetto di coach Donovan si arrende di misura ai Portland Trail Blazers, vincenti per 102-99.

Danilo Gallinari non evita il ko dei padroni di casa: per la 31enne guardia di Sant'Angelo Lodigiano, 15 punti, 6 rimbalzi e 1 assist in 31 minuti di impiego. Partita rocambolesca e dal punteggio altissimo tra Washington Wizards e Houston Rockets: i texani la spuntano per 159-158 con 59 punti di James Harden, che firma cosi' il suo record stagionale. Rissa nel terzo quarto, con espulsione reciproca, tra Joel Embiid e Karl-Anthony Towns nell'incontro vinto dai Philadelphia 76ers sui Minnesota Timberwolves per 117-95. I Golden State Warriors cadono sul parquet di casa contro i Phoenix Suns per 121-110 ma la notizia piu' sconfortante per la squadra di Kerr e' la frattura alla mano sinistra rimediata da Stephen Curry.

(ITALPRESS)