Politica

Palazzo Chigi, vertice di maggioranza sulla manovra

Piena intesa politica

Si e' svolto a Palazzo Chigi un vertice di maggioranza sulla manovra. Alla riunione erano presenti il premier Giuseppe Conte, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, i viceministri dell'Economia Antonio Misiani e Laura Castelli, il ministro dei Beni e delle Attivita' Culturali Dario Franceschini, il ministro della Salute Roberto Speranza, il deputato di Italia Viva Luigi Marattin, la senatrice di Leu Loredana De Petris.

"C'e' stata piena intesa politica per confermare tutte le misure di sostegno per la modernizzazione del Paese, per favorire la digitalizzazione e la svolta green, per sostenere le famiglie e il welfare, per rafforzare la crescita delle imprese, per sostenere gli investimenti e semplificare la fiscalita' degli enti locali. Il Governo si e' aggiornato a domani per l'approvazione finale e per concordare l'invio del testo al Parlamento", riferiscono fonti di Palazzo Chigi. Su Twitter il viceministro Misiani annuncia "una buona notizia dal vertice di maggioranza sulla legge di bilancio: la cedolare secca sugli affitti a canone calmierato resta al 10% (a legislazione vigente sarebbe passata al 15%)".

(ITALPRESS)