Attualità

Emergenza roghi a Cava d'Aliga

Intervento di Forza Italia Giovani

0

0

0

0

0

Emergenza roghi a Cava d'Aliga Emergenza roghi a Cava d'Aliga

Roghi a Cava d'Aliga, interviene il Coordinamento di Forza Italia Giovani Scicli per chiedere maggiore controlli

Roghi a Cava d’Aliga, interviene il Coordinamento di Forza Italia Giovani Scicli per chiedere maggiore controlli. Ogni sera, da martedì 15 ottobre, arrivano segnalazioni da parte dei residenti di Cava d’Aliga circa il forte ed acre odore di bruciato che avvolge la borgata e la campagna circostante.

La situazione sta diventando insostenibile, poiché colpisce cittadini inermi, compresi bambini, anziani e donne in gravidanza, quindi individui che potrebbero subire conseguenze peggiori dall’esposizione a fumi nocivi. Anche altri movimenti hanno denunciato questa incresciosa situazione. Forza Italia non è da meno, per questo giovedì si sono rivolti agli uffici comunali competenti, al fine di avere un minimo di chiarezza. Esiste un’ordinanza del Sindaco, che regola, a partire dal 15 Ottobre, le modalità attraverso le quali è possibile effettuare roghi in contesti agricoli, in primis gli sfalci.

E' stato chiesto tramite il personale in dotazione e la Polizia Municipale, ed alle Forze dell’Ordine, magari con l’ausilio anche del personale e dei mezzi dislocati in altri comuni, di intervenire massicciamente e con drastiche misure repressive. Per far ciò, la collaborazione dei cittadini è fondamentale, in modo tale da poter attuare una più efficace e ristretta ricerca dei trasgressori. La tutela del territorio ed il diritto alla salute delle persone e degli animali non possono essere minacciati dalla stupidità, di singoli individui che preferiscono violare le regole vigenti. (Foto repertorio)

0

0

0

0

0

Roghi
Cavadaliga
Controlli
Commenti
Emergenza roghi a Cava d'Aliga
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giornata Europea contro la tratta a Ragusa
News Successiva
Modica, il M5S contro le ricerche di idrocarburi