Benessere

Diabete, che frutta possono mangiare i diabetici?

Scegliere quella a basso indice glicemico

Diabete, che frutta possono mangiare i diabetici? La frutta che possono mangiare i diabetici è limitata e deve in grado di abbassare o contrastare la glicemia. Tra la frutta da scegliere per chi soffre di diabete ci sono gli agrumi.

Gli agrumi sono i frutti ideali e funzionali alla dieta di chi soffre di diabete in quanto contengono vitamine, flavonoidi, fibre e antiossidanti tra cui l'esperetina, che inibisce alcuni zuccheri contrastando così la crescita della glicemia. I frutti più adatti quindi sono arance, limoni, mandarini, cedri, pompelmi, pomeli, mandaranci, bergamotti o comunque uno qualsiasi che appartiene alla famiglia del Citrus. Se si vuole che gli agrumi possano esprimere tutto il proprio potenziale benefico è fondamentale consumarli freschi, possibilmente appena sbucciati.

Inserirli in una macedonia è invece sconsigliato in quanto solitamente per questa pietanza si tende ad aggiungere zuccheri artificiali estremamente dannosi. Inoltre, è opportuno evitare di assumere agrumi e frutta in generale quando si sta consumando un pasto ricco di carboidrati perché porterebbero ad un eccesso di glicemia. Per i diabetici sarebbe quindi meglio associarli alle verdure. Tra la frutta che possono mangiare i diabetici c’è anche quella meno zuccherina e a basso indice glicemico. Fino ad una decina di anni fa era permesso esclusivamente il consumo di mele, ora gli esperti hanno allargato la scelta permettendo ai diabetici di mangiare anche altri tipi di frutta, vediamoli nel dettaglio: pesche, arance,melone, cocomero, mirtilli, ciliegie, pere, albicocche.

Chiunque soffre di diabete sa benissimo che deve prestare particolare attenzione alla propria alimentazione per tenere sotto controllo il livello di glicemia. Un eccesso di zucchero nel sangue può provocare seri danni all'organismo di chi è affetto da questa patologia, che deve quindi necessariamente rinunciare a quegli alimenti che contengono tale sostanza. Come facciamo sempre in tutti gli articoli di salute pubblicati sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di inserire nella propria alimentazione cibi nuovi quando si soffre di diabete o altre patologie importanti.