Sport

Gran Premio d'Italia, caos nelle qualifiche a Monza ma Leclerc si prende la pole

Charles Leclerc partirà davanti a tutti

Charles Leclerc partira' davanti a tutti nel Gran Premio d'Italia, 14esima prova stagionale del Mondiale di Formula Uno, in programma sul circuito di Monza.

Quarta pole stagionale e della carriera per il monegasco della Ferrari: 1'19"307 il crono che gli consente di precedere le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, staccati rispettivamente di 39 e 47 millesimi. Seconda fila col quarto tempo per Sebastian Vettel con l'altra Rossa, staccato di un decimo e mezzo dal compagno, quindi le Renault di Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg, poi Carlos Sainz (McLaren) e Alexander Albon (Red Bull). Chiude la Top Ten Kimi Raikkonen, andato a sbattere nel Q3 prima di riuscire a completare il giro veloce.

Ma qualcosa potrebbe cambiare visto che quanto successo nei minuti finali e' finito sotto investigazione: dopo il primo tentativo, infatti, i piloti hanno aspettato fino all'ultimo prima di rientrare in pista e quando l'hanno fatto, hanno proceduto lentamente a caccia della posizione migliore per il giro lanciato. Ma alla fine sono stati troppo lenti e quando e' calata la bandiera a scacchi solo Sainz e Leclerc hanno avuto una seconda chance. Non ha nemmeno collezionato un giro cronometrato Max Verstappen: il pilota olandese della Red Bull sarebbe comunque partito dal fondo della griglia - stessa situazione per Gasly e Norris - avendo deciso di montare la quarta power unit della stagione.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News