Cronaca

Tragedia nel mare di Arizza, 68enne si sente male e muore: inutili i soccorsi

Sul posto è arrivato l'elisoccorso

Un uomo di 68 anni, S.B., oggi pomeriggio è morto per annegamento nel mare di Arizza, frazione rivierasca di Scicli. L’uomo intorno ore 16,30 è stato visto galleggiare dentro l’acqua vicino ad un flangiflutto. Alcuni bagnanti hanno subito tirato fuori dall’acqua il 68enne che però non dava segni di vita.

L'uomo è stato immediatamente soccorso da alcuni sanitari presenti in spiaggia che hanno eseguito la rianimazione cardipolmonare. Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118 e l’elisoccorso atterrato in un piazzale vicino la spiaggia. Inutili i tentativi di rianimare il 68enne, residente a Brescia e in vacanza sul litorale ibleo. Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale e i carabinieri della Stazione di Scicli.