La notizia ha lasciato sgomenti

Modica, morire stroncati da un infarto a 18 anni

Stava festeggiando a casa con i parenti il suo diploma

Ha lasciato sgomenti la notizia della morte di Anna Maria Linguanti, la ragazza appena diciottenne stroncata ieri sera da un infarto, mentre si trovava a casa insieme ai suoi familiari. A provocarne il decesso sarebbe stato un infarto fulminante che non le ha lasciato scampo.

Inutili i tentativi di rianimarla, la ragazza soccorsa dall'ambulanza del 118 sarebbe giunta già senza vita al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Modica dove i medici non hanno potuto fare altro che constarne il decesso. Pare che la ragazza, attivamente impegnata come animatrice nel Grest, stesse festeggiando il conseguimento del diploma, si trovava nel giardino di casa quando improvvisamente si è sentita male. A settembre avrebbe dovuto sostenere i test di accesso all'università ed aveva tanti progetti per il suo futuro, come è giusto che sia per un giovane a questa età. Il cadavere della sfortunata giovane si trova nella sala mortuaria del nosocomio modicano.