Benessere

Dieta per dimagrire i fianchi: esempio menù per perdere peso

Ecco cosa mangiare e cosa fare

La dieta per dimagrire i fianchi si basa su un regime alimentare dietetico che vieta il consumo di bevande alcoliche e dolci e un moderato consumo di carboidrati.

La dieta per dimagrire i fianchi si basa sul consumo di molta frutta, pesce e verdura. Inoltre per ottenre un buon risultato e dimagrire i fianchi oltre alla dieta bisogna svolgere una buona e regolare attività fisica ed in particolare jogging, bicicletta, corsa o camminata veloce. Per vedere dei risultati tangibili, bisognerebbe svolgere una ruotine di almeno 30 minuti per minimo tre volte alla settimana. Ma vediamo ora cosa si mangia in due esempi di menù della dieta per dimagrire i fianchi. Primo menù ideale per snellire fianchi ma anche pancia e cosce.

Colazione con un vasetto di yogurt magro, una mela e un pezzo di pane integrale. Pranzo: 200 grammi di pollo (senza pelle) alla piastra, insalata mista condita e un panino integrale. Merenda: un frutto a piacere. Cena: cavolfiore cotto in umido con del formaggio grattugiato, pomodori, fagiolini, e per finire mele al forno con ripieno composto da un cucchiaino di mele e uno di ribes. Secondo menù della dieta per dimagrire i fianchi. Colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato con cereali. Pranzo: 100g di gamberetti, insalata di cavolo, cetrioli e pomodori condita con succo di limone, e una pera. merenda: 20g di parmigiano. Cena: pesce alla griglia e insalata di pomodori e un’arancia.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. La dieta sopraelencate è indicativa e non va seguita senza aver chiesto il parere di uno specialista. Infine ricordiamo che la dieta va sempre preparata da un medico specialista in base alla singola persona. 

 
Commenta la News