Tecnologia

Whatsapp torna a pagamento? Allarme tra gli utenti

Un messaggio sta circolando da giorni

Un messaggio che sta circolando in questi giorni ha messo, e non poco, in allarme gli utenti della messaggistica istantanea più usata: Whatsapp.  Secondo questo messaggio l’applicazione potrebbe tornare presto a pagamento. Ma attenti quando ci si rapporta con app e altre piattaforme connesse al web.

Come recita il testo, WhatsApp sarebbe pronto a tornare a pagamento a partire dal prossimo mese di agosto. Questa notizia avrebbe preoccupato gli utenti che proprio non si aspettavano una soluzione del genere da parte di Zuckerberg. Effettivamente si tratta solo di una fake news, forse messa in circolazione da qualche esponente della concorrenza. WhatsApp non ritornerà a pagamento né ora né nei prossimi anni.