Benessere

Dieta ventre piatto per dimagrire 3 kg: menù

E' una dieta lampo facile da seguire

La dieta ventre piatto è una dieta lampo che può far dimagrire di 3 kg in 5 giorni. E’ tra le diete lampo più seguite in estate ed è semplice da seguire. La dieta ventre piatto prevede il consumo di molta frutta e verdura.

La dieta ventre piatto per dimagrire 3 kg in 5 giorni esclude dal regime dietetico tutte le bevvande zuccherate, alcoliche e ogni tipo di snack dolce o salato. Ma vediamo nel dettaglio, giorno per giorno, cosa si mangia nella dieta ventre piatto per dimagrire 3 kg in 5 giorni. Lunedì: colazione con un caffè, tè o succo di frutta con 2 fette biscottate integrale. Spuntino: due albicocche.Pranzo: 120 gr di pesce spada alla griglia con contorno di peperoni e finocchi. Merenda: una fetta di anguria. Cena: una fetta di petto di pollo con contorno di insalata condita con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Martedì: colazione con un bicchiere di succo di frutta senza zucchero, caffè o tè con 1 fetta biscottata integrale con marmellata. Spuntino: una pesca. Pranzo: insalata verde con pollo. Merenda: due fette di ananas. Cena: 2 uova sode con 60 gr di pane integrale tostato e insalata verde condita con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Mercoledì: colazione con un caffè o tè, una banana e una fetta biscottata integrale. Spuntino: uno yogurt bianco magro. Pranzo: un piatto di bresaola con contorno di rucola e grana, un panino integrale. Merenda: due albicocche. Cena: pesce al forno o grigliato con contorno di verdura mista condita con del succo di limone e un filo di olio extra vergine d’oliva.

Giovedì: colazione con un caffè, tè o un succo di frutta con un vasetto di yogurt magro con cereali, sempre meglio se integrali. Spuntino: una macedonia di frutta di stagione. Pranzo: una fetta di carne di tacchino con contorno di verdure miste condite con del succo di limone e un filo di olio extravergine d’oliva. Merenda: una pesca. Cena: un’orata al cartoccio con contorno d’insalata verde condita con un filo d’olio. Venerdì: colazione con un caffè, tè o succo di frutta e 3 o 4 biscotti integrali senza grassi. Spuntino: un frutto di stagione. Pranzo: del formaggio magro con 60 gr di pane integrale e insalata verde mista. Merenda: due fette di anguria. Cena: un filetto di merluzzo con contorno di verdure e pomodorini conditi con un filo di olio extravergine d’oliva.

Data la sua rapidità nello smaltire il peso in eccesso questa dieta può essere ideale anche per coloro che si riducono agli ultimi minuti e qualche settimana prima di partire per le proprie vacanze vogliono ritrovare la propria forma fisica, persa durante il periodo invernale tra le festività e le grandi abbuffate. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete.

La dieta va sempre elaborata e preparata da uno specialista in base alle caratteristiche della singola persona soprattutto se si vuole seguire un regime dietetico oltre i 2 giorni. Lo schema dietetico sopraelencato è puramente indicativo e non deve essere mai seguito se non dopo aver chiesto il parere di uno specialista.