Benessere

Pomodoro nella dieta contro diabete e iperglicemia: dimagrire 2 kg

Ecco cosa mangiare ogni giorno

Il pomodoro nella dieta per combattere diabete e iperglicemia. Il pomodoro normalizza i livelli di glucosio nel sangue. E’ un ottimo rimedio naturale da inserire nella dieta sia per dimagrire subito 2 kg che per tenere sotto controllo il diabete e l’iperglicemia.

Come rivela un nuovo approccio medico scientifico che studia i rapporti fra iperglicemia, diabete e pH, in un ambiente organico alcalino le tossine e le scorie metaboliche vengono eliminate in maniera rapida ed efficace, mentre la stessa cosa non avviene in un ambiente acido. Ma se le scorie ristagnano nei tessuti, l’acido trattenuto nel sangue può depositarsi a livello del pancreas e, nel tempo, dare come risultato il diabete o l’iperglicemia. Il pomodoro ha un ridotto contenuto di zuccheri e, una volta entrato nel circolo sanguigno, ha un rapido effetto alcalinizzante. È una ricca fonte di licopene, un antiossidante che combatte l’accumulo di radicali liberi che contribuiscono a ridurre i livelli di acido urico e acido solforico derivanti dal metabolismo della carne.Per ottenere questo effetto riequilibrante va consumato fresco, con un filo d’olio, o appena scottato, sotto forma di sugo. Ogni giorno consuma 2-3 pomodori in insalata o come sugo; se ti risulta indigesto, elimina la pellicina. Puoi anche usare il concentrato.

In estate è un ottimo piatto da inserire nelle dieta sia in insalate sia per condire la pasta. Proprio per le sue proprietà benefiche è stata realizzata negli anni anche la dieta del pomodoro , una dieta ipocalorica estiva. La dieta del pomodoro è ottima per la stagione estiva perché aiuta a smaltire i liquidi in eccesso e a perdere il grasso che tende a formarsi nella zona addominale o attorno ai fianchi. Questo regime alimentare si basa sul consumo di un prodotto tipico della cucina mediterranea dalle qualità benefiche eccellenti. In alcuni pasti è preferibile consumare solamente pomodori, i quali rappresentano gli ortaggi più tipici della stagione estiva.

La dieta del pomodoro può far dimagrire fino a 2 kg in 5 giorni, ecco cosa si mangia in un esempio di menù dettagliato, giorno per giorno. Lunedì: colazione con un caffè d’orzo, 1 succo di frutta senza zucchero e 1 yogurt magro. Spuntino: unaspremuta di pompelmo senza zucchero. Pranzo: insalata di pomodori, 1 panino di soia e 1 kiwi. Merenda: una banana. Cena: 150 grammi di petto di pollo, 1 porzione di spinaci al vapore e 2 fette di ananas. Martedì: colazione con una tazza di latte scremato, 2 fette biscottate e 1 cucchiaino di marmellata. Spuntino: 2 kiwi. Pranzo: 3 pomodori con il tonno e 2 kiwi. Merenda: 2 pesche e 2 fette ananas. Cena: 60 gr di prosciutto cotto, 2 cracker, 1 mela.

Mercoledì: colazione con 4 biscotti secchi ed 1 tazza di tè. Spuntino: una ciotola di gelsi. Pranzo: insalata di pomodori e cipolla. Merenda: 2 fette di ananas e 4 prugne. Cena: 100 gr di merluzzo al vapore, 100 gr di ricotta di mucca, 1 kiwi. Giovedì: colazione con una tazza di latte scremato e 1 yogurt magro. Spuntino: una pera. Pranzo: una porzione di pomodori ripieni con tonno e ricotta. Merenda: uno yogurt bianco. Cena: 70 gr di prosciutto cotto, 1 uovo, 2 cracker, 2 kiwi. Venerdì: colazione con una tazza di caffè d’orzo. Spuntino: una spremuta di arancia. Pranzo: 80 gr di pasta al pomodoro, 2 prugne. Merenda: una mela. Cena: 150 gr di bistecca di vitello con finocchi, 2 cracker e 2 kiwi. Come sempre prima di cominciare una dieta raccomandiamo nelle diete pubblicate sul nsotro sito di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico. 

 
Commenta la News