Benessere

Tisanoreica: non una semplice dieta ma dimagrimento personalizzato

Esiste il Centro Studi Tisanoreica

Tisanoreica: non una semplice dieta, ma una forma di dimagrimento personalizzato. Come avvicinarsi alla Tisanoreica? Innanzitutto esiste un Centro Studi Tisanoreica preposto composto da medici, dietisti ed erboristi esperti, che si occupa caso per caso di costruire una dieta personalizzata ad hoc per ognuno.

Infatti l’apporto proteico deve essere adeguato e personalizzato, ecco perché il regime alimentare è verificato da un Medico nella fase di preparazione del regime dietetico, e in ogni momento lo staff di specialisti è gratuitamente a disposizione dei pazienti per verificare che sia mantenuto il giusto bilancio azotato. Per questo motivo si consiglia sempre il parere medico preventivo: il menù standard viene così adattato alle caratteristiche del paziente così come anche l’indicazione dei Decottipirici® più adeguati. La Dieta Tisanoreica richiede la compilazione di un modulo di autocertificazione presso il rivenditore dei prodotti: non possono seguire questa dieta le persone che soffrono di insufficienza renale, epatica o cardiaca, i diabetici insulino-dipendenti, le donne gravide e in allattamento.

La Griffonia - una delle tre nuove piante officinali presenti nella Tisanoreica2 - è sconsigliata in concomitanza con terapia con antidepressivi. Tutte le altre persone possono effettuare la dieta. Inoltre le nostre linee guida consigliano sempre anche una regolare attività fisica e una successiva dieta di mantenimento di tipo Mediterraneo. Avuta l’autorizzazione si può iniziare il programma completo che prevede due fasi: la prima intensiva e la seconda di stabilizzazione: la “Fase Intensiva” è la prima durante la quale devono essere eliminati i carboidrati; durante la giornata si assumono quattro pietanze Tisanoreica® definite anche PAT® (Porzione Alimentare Tisanoreica®); la “Fase di Stabilizzazione” è la seconda in cui si reintroducono gradualmente i carboidrati a basso indice glicemico e si assumono due PAT® al giorno.

La combinazione delle due fasi può andare da un minimo di 20 giorni (protocollo base) a un massimo di 40 giorni (protocollo “urto”). Fondamentale in questa dieta è l’eliminazione dei carboidrati – ma solo per un periodo di tempo limitato – e la riduzione dei grassi. Il Metodo Tisanoreica® è una dieta ipoglucidica (bassi livelli di carboidrati), normoproteica e ipocalorica che permette di nutrire l’organismo con completezza, combinando le tre anime che costituiscono il protocollo: Prodotti della Decottopia® + Prodotti Alimentari Tisanoreica® (PAT®) + Alimenti di tutti i giorni. Inoltre assicura, tramite l’assistenza specialistica fornita dal Centro Studi Tisanoreica®, un apporto di proteine sufficiente per mantenere in equilibrio il bilancio azotato dell’organismo. L’apporto proteico è calcolato preventivamente da un Medico per ogni singolo individuo, in base allo stato di salute e alle variabili fisiche (età, peso, altezza, sesso, attività fisica…).

Si tratta di un protocollo per la riduzione ponderale basato sull’attivazione di una via metabolica definita “chetosi”, nella Dieta Tisanoreica® definita “chetosi verde” o “fitochetogenica”, perché - a differenza dalla classica dieta chetogenica - migliora e controlla l’attività dei corpi chetonici mediante l’utilizzo delle piante contenute nei prodotti della Decottopia®. La Gianluca Mech SpA è l’unica azienda al mondo a poter vantare quasi 30 studi scientifici sulla chetosi e sulle sue applicazioni (dall’ambito medico a quello sportivo). Ciò che caratterizza la Dieta Tisanoreica®, e la distingue da altri protocolli dietetici, è la sua natura di dieta integrativa e non sostitutiva: oggi gran parte delle diete reperibili in commercio è costituita da alimenti sostitutivi, ovvero preparati che “rimpiazzano” integralmente i pasti. Nella Tisanoreica invece sono previsti: Decottopirici® + PAT® + alimenti quotidiani. Per tutti questi motivi ecco perché è più adatta l’espressione “essere in Tisanoreica®” e non il comune “essere a dieta”.

La Dieta Tisanoreica inoltre suggerisce cibi freschi e prodotti dell’agro-alimentare italiano di qualità, principalmente verdure, e se si desidera anche carne e pesce, alimenti che sceglie liberamente il cliente, e che sono parte integrante della Dieta. I prodotti Tisanoreica® vanno assunti per un tempo limitato con lo scopo di rendere meno “monotona” la dieta appagando anche il palato ed eliminando il senso di privazione. Tra questi le buste rappresentano solo una piccola parte: bevande (cioccolate, milkshake, creme), zuppe e omelette. Tutte le altre referenze sono invece prodotti come quelli venduti normalmente sugli scaffali dei supermercati (penne, fusilli, fette biscottate, crostini, biscotti, plum cake, cioccolatini, cioccolata spalmabile, ecc.).

È corretto quindi parlare di dieta mediterranea e a testimonianza di ciò va segnalato che all’interno del volume “The Mediterranean Diet, 1st Edition. An Evidence-Based Approach” – trattato scientifico edito dal colosso mondiale Elsevier e curato dal Prof. Victor R. Preedy, luminare del King's College di Londra – uno dei capitoli del libro è dedicato alla Dieta Mediterranea Chetogenica e si parla appunto degli effetti positivi del Protocollo Tisanoreica®. Inoltre i prodotti utilizzati nella ‘fase style’ di mantenimento rendono piacevoli e conviviali alcuni momenti della giornata, sono adatti in occasioni speciali nelle quali ci si vuole lasciare andare senza sensi di colpa, o ancora sono l’ideale per ‘recuperare’ il giorno dopo, quando si è fatto qualche strappo alla regola.

La Tisanoreica®2 è anche un protocollo che depura e disinfiamma l’organismo, quindi non si limita solo alla perdita di peso ma è utile per il benessere generale del nostro corpo. Sfatiamo ora alcuni miti: innanzitutto esistono diverse pubblicazioni scientifiche sulla Tisanoreica® che dimostrano che è sicura ed efficace. La seconda critica più frequentemente mossa al Protocollo è relativa al costo elevato. Certo è più costosa della normale alimentazione quotidiana, ma nel “costo complessivo” del protocollo è inclusa la consulenza nutrizionale e l’assistenza specialistica del Centro Studi Tisanoreica®, composto da medici e nutrizionisti. Infatti sia durante sia dopo il protocollo Tisanoreica® è fornito un servizio di assistenza mirato e personalizzato sia dal rivenditore autorizzato Tisanoreica®, sia tramite l’utile Chat Online disponibile dal sito https://www.gianlucamech.com/it che mette in contatto direttamente con il Centro Studi Tisanoreica®, per ottenere una consulenza nutrizionale ed erboristica gratuita.

Questa duplicità di servizio permette di accompagnare il cliente durante tutto il percorso della dieta e fornirgli suggerimenti personalizzati per mantenere nel tempo i risultati ottenuti. Un altro dei falsi miti sulla nostra dieta riguarda gli alimenti a marchio Tisanoreica®, che vengono ritenuti chimici o comunque presentano additivi, coloranti e conservanti è fuorviante. In realtà buona parte dei componenti degli alimenti Tisanoreica® è naturale: oltre a piante officinali sono presenti proteine di origine vegetale, ma anche derivanti dal latte e dalle uova, e fibre idrosolubili che sono buone da mangiare e aiutano il transito intestinale.

Ne consegue quindi che l’alimentazione sia fondamentalmente naturale. Come per molti prodotti alimentari in circolazione, anche nei prodotti Tisanoreica® sono presenti alcuni coloranti e conservanti ma sempre tutti approvati dalle autorità di controllo competenti, dalla legislazione europea e dal Ministero della Sanità. 

 
Commenta la News