Benessere

Dieta vegana di giugno per dimagrire 2 kg

Ecco cosa mangiare ogni giorno per perdere peso

La dieta vegana di giugno di una settimana può far dimagrire di circa 2 kg. E’ una dieta che esclude dall'alimentazione la carne di qualsiasi animale e si basa sul consumo di cereali, legumi, verdura e frutta. Ma vediamo cosa si mangia nella dieta vegana di giugno per dimagrire 2 kg.

Lunedì: colazione con un bicchiere di latte di riso, crostata vegan con marmellata di fragole e una mela. Spuntino: una spremuta di arancia. Pranzo: pasta al pesto, insalata di carote e zucchine e panini al germe di grano. Merenda: un frullato di banana e una mela. Cena: crema di zucca e tofu e due panini piccoli al germe di grano. Martedì: colazione con un bicchiere di latte di riso, un muffin vegan alle banane e cereali e 5 mandorle. Spuntino: un muffin vegan. Pranzo: spaghetti di zucchine con ragù, un’insalata di finocchi e arance. Merenda: una spremuta di arance e una banana. Cena: una vellutata di piselli, spiedini di seitan con salsa verde e un’insalata di barbabietola.

Mercoledì: colazione con un bicchiere di latte di riso, crostata vegan con marmellata di fragole e una mela. Spuntino: una tortina vegana della festa alle nocciole e mele e un mandarino. Pranzo: rizo integrale con ceci e zafferano, insalata di finocchi. Merenda: uno yogurt di soia ai frutti rossi e 3 noci. Cena: una vellutata di ceci e pere 200g, bocconcini alla soia nera 150g e focaccia di melanzane rosse e pesto di pistacchi. Giovedì: colazione con un bicchiere di latte di riso, un muffin vegano banane e cereali e 5 mandorle. Spuntino: una pera e 3 noci. Pranzo: un’insalata mista di broccoli e zucchine con olio evo, limone e gomasio 180g e cannoli vegan con seitan. Merenda: uno yogurt di soia ai frutti rossi e 3 noci. Cena: zuappa di lenticchie, spezzatino di seiten con mele e arachidi e panini al germe di grano.

Venerdì: colazione con un bicchiere di latte di soia, una ciambella menta e cioccolato e una banana.Spuntino: pane integrale e marmellata. Pranzo: grano saraceno piccante con piselli e zafferano, insalata capricciosa vegana 120g e panini al germe di grano 50g. Merenda: una pera e 5 nocciole. Cena: pPane al miglio, crema di finocchi e yogurt 200g, sformato di spinaci 150g. Sabato: colazione con plumcake vegano ai mirtilli 90g, uva 100g e 5 mandorle. Spuntino: cialde vegane dello sportivo 30g e un mandarino. Pranzo: riso integrale alle alghe e verdure 120g, insalata di fagioli con mela e avocado 180g, carote scottate 90g, pane integrale speziato 60g. Merenda: tre biscotti vegani alle mele. Cena: Pizza trevisana e tofu.

Domenica: colazione con biscotti di grano saraceno al cioccolato 90g, latte di riso fortificato 100g, arance 140g. Spuntino: uno yogurt vegano ai frutti rossi e 4 mandorle. Pranzo: Pane al miglio 50g, Sformato vegan di miglio e zucca 160g, Burger vegani di carote e arachidi 100g, Rucola in insalata 100g. Merenda: 2 madeleine vagane al limone. Cena: Quiche ai funghi 160g, tabulé di soia e ceci 150g, Radicchio rosso in insalata 140g, Focaccia allo zafferano con sedano rapa 70g. Raccomandiamo come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico, soprattutto se si soffre di varie patologie (diabete, ipertensione, malattie renali o epatiche).