Tromba d'aria in contrada Piano Ceci

Maltempo, si contano i danni a Modica

Alberi sdradicati e tettoie divelte

Si contano i danni a Modica, dopo l'eccezionale ondata di maltempo abbattutasi oggi alle prime ore del mattino. Un violento temporale ha colpito in particolare alcune zone della città della Contea ed una tromba d'aria ha spazzato le contrade Piano Ceci e Scardacucco.

Intorno alle 7.30 la tromba d’aria ha sradicato alberi e scoperchiato tetti. La strada che collega Scicli e Ragusa è rimasta chiusa al transito a causa di alberi caduti rovinosamente sulla carreggiata. Particolarmente colpita una ditta che si occupa dello smaltimento di rifiuti. Numerose le chiamate ricevute dai Vigili del Fuoco intervenuti in zona per mettere in sicurezza alcune tettoie e per liberare le carreggiate dagli alberi e dai rami divelti. IL maltempo a interessato anche il territorio ipparino, dove l'abbondante pioggia ha fatto saltare tombini ed ha allagato i piani bassi. (Foto repertorio)