Si terrà il 29 maggio

Una fiaccolata a Ragusa contro la violenza di genere

Iniziativa del collettivo donne "Adesso Basta"

Nell’assemblea del 9 Maggio organizzata dal collettivo donne “Adesso Basta!” sui due tragici episodi di femminicidio avvenuti a Ragusa in sei mesi, è stato deciso assieme alle associazioni di volontariato, le rappresentanze istituzionali e sindacali, di organizzare per il 29 maggio, trigesimo dell’orrenda fine di Alice Bredice, una fiaccolata in memoria delle vittime della violenza di genere .

E' stato un incontro molto partecipato e sono stati tantissimi gli interventi che hanno arricchito il dibattito e il confronto, è stata condivisa all’unanimità la decisione di indire per il 29 maggio una fiaccolata e un filo rosso che unirà le donne e gli uomini che parteciperanno alla manifestazione. Non è ancora stabilito il punto di partenza del corteo, ma tutti hanno condiviso l’arrivo fino al largo “Maria Occhipinti” via Roma, luogo simbolo dedicato a una donna che ha lottato per l’affermazione dei diritti delle donne. E’ stato approvato anche un documento che verrà inviato a Prefetto, Sindaco, Direttore generale dell’Asp e al Direttore provinciale Scolastico, tutti Attori interessati alla problematica della violenza di genere. 

Il Collettivo Donne si rincontrerà il 20 maggio alle ore 18.00 al Centro Polifunzionale di viale Napoleone Colajanni, per definire i dettagli della manifestazione.