Milano

Milano, in 30 mesi da Cariplo Factory 12 mila Job Opportunities

Ha presentato la certificazione delle attività

Quasi 12mila job opportunities in poco piu' di tre anni. Nata ad aprile del 2016, Cariplo Factory ha presentato questa mattina la certificazione delle attivita' relative ai suoi primi 30 mesi di vita, alla presenza del presidente di Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti, del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e del presidente di Cariplo Factory, Renato Cerioli.

Per job opportunity si intende un'attivita' di formazione professionalmente qualificante, un'esperienza lavorativa o un percorso formativo per lo sviluppo di figure emergenti richieste sul mercato nell'ambito della digital economy. In sintesi ogni singola occasione di trasferimento di know-how offerta da Cariplo Factory ai partecipanti sul mondo del digitale. Per la precisione, sono state 11.968, come certificato dal Politecnico di Milano, le opportunita' di lavoro realizzate nei 3mila metri quadrati dell'hub milanese di via Bergognone.

L'opera di Cariplo Factory si e' rivolta soprattutto a donne (il 57% contro il 43% di uomini), alla fascia 22-30 anni (65% dei partecipanti) e a chi possedeva un elevato livello di istruzione (i laureati erano il 68%). Il 2018 e' stato inoltre l'anno che ha visto il maggior numero di progetti (13) attivati per la generazione di job opportunities. "Con Cariplo Factory - ha spiegato il presidente Guzzetti dal palco - tre anni fa abbiamo preso un impegno preciso: generare 10mila job opportunities. Siamo felici di essere andati oltre l'obiettivo, grazie a un percorso con le aziende partner".

Un cambiamento che nasconde anche delle insidie, secondo il sindaco Sala: "il digitale puo' togliere e dare: da un lato alcune professioni non saranno piu' necessarie, dall'altro da' se ci si sivegliata si cologono opportunita'. E' una battaglia continua".

(ITALPRESS)