Volontariato

Ragusa, premiati due medici Aiad

Dall'Amministrazione comunale

L'Amministrazione comunale ha promosso sabato scorso, presso la sala giunta, una cerimonia per consegnare delle targhe ricordo, quale segno di riconoscimento per l’attività svolta, all’AIAD di Ragusa e a due medici diabetologi che prestano il loro servizio sotto forma di volontariato a favore dell’associazione per l’assistenza ai diabetici.

A premiare la presidente dell’AIAD dr.ssa Gianna Miceli ed i due medici diabetologi. Giorgio Lo Magno e Raffaele Bennardo è stato l’assessore allo sviluppo di comunità Giovanni Iacono. “Abbiamo deciso di premiare l’AIAD ed i due medici diabetologi – ha dichiarato l’assessore Iacono – in quanto riteniamo che l’intera comunità iblea debba essere grata all’associazione di Ragusa ed i valenti professionisti che prestano la loro preziosa opera sotto forma di volontariato, facendo diventare tale attività una vera e propria missione sociale”. Alla cerimonia al Comune sono intervenuti il manager del ASP, Angelo Aliquò ed il direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della salute, Don Giorgio Occhipinti.