Erano presenti anche le due bimbe della coppia

Celebrati a Ragusa i funerali di Alice e Simone

Cerimonia in forma strettamente riservata

Sono stati celebrati questa mattina in forma molto riservata i funerali dei protagonisti della tragedia familiare avvenuta nella notte tra domenica e lunedì a Ragusa. C'erano soltanto i parenti più stretti, i colleghi di Simone Cosentino e gli amici più intimi della coppia alla celebrazione delle esequie avvenuta stamattina alle 10.30 nella Chiesa di S. Maria Regina.

Ai funerali era presente anche il padre di Alice Bredice, che qualche anno fa ha perso la moglie e che ricevuta la tragica notizia già ieri si è precipitato a Ragusa dal Piemonte dove Alice era stata fino a qualche giorno fa insieme alle sue due bimbe per trascorrere la Pasqua, e c'erano anche le bimbe che hanno vissuto in prima persona la tragedia. A celebrare il funerale è stato il parroco Don Maurizio Di Maria assieme ad altri due sacerdoti che conoscevano la coppia unitasi in matrimonio 8 anni fa. La donna era da poco tornata da Sant'Ambrogio di Torino e Simone, per stare insieme alla sua famiglia, aveva preso quattro giorni di ferie, poco prima dell'insano gesto avrebbe chiamato la madre per chiederle di occuparsi delle bambine perchè stava per uccidere Alice e togliersi egli stesso la vita.

Una tragedia premeditata per la quale è impossibile trovare una giustificazione e che purtroppo lascerà un segno indelebile nelle vere vittime della tragedia, le due figliolette di Simone e Alice.

 
Commenta la News