Comuni

Tutte le sezioni

Siracusa, aspettando la Turandot

Cultura
22/07/2019 - 14:35

Aspettando Turandot, Giordani porta la lirica alla Mazzarrona. Questi concerti sono possibili grazie alla presenza dei cantanti in città per le prove della Turandot che andrà in scena il prossimo 3 Agosto alle 21 al Teatro Greco di Siracusa. Dopo il fortunato flashmob in piazza Archimede stavolta teatro insolito è stato il Centro Socio Culturale Grottasanta diretto da Franco Veneziano.

Si è registrato un grandissimo successo sottolineato dalla presenza di un pubblico massiccio e gaudente, tra i presenti anche l’assessore all’ambiente Giusi Genovesi e il presidente della Commissione Cultura Paola La Mesa. Un repertorio nazional popolare che affonda le radici nella splendida tradizione partenopea e che per questo avvicina anche i più scettici. Ad esibirsi è stato Riccardo Palazzo, tenore catanese, apprezzato per le sue spiccate doti canore e attoriali, il giovane e promettente mezzosoprano Claudia Ceraulo con la sua ricchezza timbrica ed espressiva, il tenore Piero Di Paola con le sue esecuzioni precise e intense, il soprano ragusano Emanuela Sgarlata dalla calda e suadente vocalità, il basso Angelo Sapienza dal timbro brunito e vellutato e infine il soprano Carmen Maggiore
applauditissima in Casta Diva da la Norma del Bellini.

L’appuntamento con la grande lirica è confermato per il 3 Agosto al Teatro Greco di Siracusa alle ore 21.00, è possibile acquistare i biglietti sia nei circuiti Boxoffice, Vivaticket, Ticketone, Tickettando che Camerata Polifonica Siciliana. Per chi fosse impossibilitato a fare acquisti online i biglietti sono disponibili anche al Cafè Archimede ad Ortigia il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.30.