Comuni

Tutte le sezioni

Disagi al centro prelievi del Busacca di Scicli

Attualità
12/05/2019 - 09:05

Lettera aperta di Forza Italia sulla decisione di ridurre il personale infermieristico del punto prelievi del Presidio Ospedaliero di Scicli. Il servizio vive ora in una situazione di assoluta precarietà, che, oltre a mortificare la professionalità ed il ruolo del personale infermieristico, crea inevitabilmente lunghe attese all’utenza costretta a sostare per ore lungo un corridoio.

Forza Italia da mesi chiede il ripristino dell’organico originario, ma nonostante i ripetuti solleciti avanzati nelle sedi ufficiali, a tutt’oggi non si è riscontrato nessun segnale positivo. A seguito di un sopralluogo presso i locali del punto prelievi del “Busacca”, i rappresentanti del partito hanno assistito ad uno spettacolo sconfortante, un elevato numero di persone (circa venti) in attesa del proprio turno, riversate nel corridoio del Piano Terra della Direzione Sanitaria, con una sola infermiera addetta ai prelievi. Inoltre, presto la direzione sanitaria dovrebbe essere trasferita in uno dei due locali attualmente utilizzati a sala prelievi, con ulteriore restrizione di spazi, già ritenuti insufficienti.

Con queste premesse, Forza Italia chiede a Direttore generale dell'Asp di Ragusa Aliquò un intervento urgente per evitare che un intero territorio come quello di Scicli, venga penalizzato da scelte quanto meno superficiali, lontane da qualsiasi tipo di programmazione ed ottimizzazione dell’offerta sanitaria.