Comuni

Tutte le sezioni

Serra computerizzata al Cataudella di Scicli

Attualità
04/04/2019 - 13:40

L'Istituto "Cataudella" di Scicli autorizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ad attuare il progetto “La produzione integrata sostenibile in coltura fuori suolo”, che prevede la realizzazione di una serra computerizzata. Nasce dall’importanza che riveste per il settore dell’orticoltura il fuori suolo, tecnica di coltivazione fra le più efficaci per soddisfare le esigenze di mercato.

La serra computerizzata rappresenta il laboratorio per eccellenza in quanto costituisce l’applicazione pratica delle discipline tecnico-professionali e risponde alle esigenze di una moderna agricoltura che opera nel campo della produzione integrata. L’agricoltura moderna sfrutta tecnologie sempre più innovative e con minore impatto ambientale e guarda sempre con maggiore attenzione alla salute del consumatore. I giovani periti agrari, in tale contesto, devono possedere un’adeguata preparazione tecnica di base e una maggiore professionalità capace di fornire servizi informativi di supporto alle aziende, cioè guidare l’agricoltore nel passaggio da un’innovazione ad un’altra. Il progetto è realizzato con un finanziamento di quasi 75 mila euro dal Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. (Foto web)