Comuni

Tutte le sezioni

Quaresima, a Ragusa iniziative per malati e personale medico

Appuntamenti
02/04/2019 - 21:15

Entrano nel vivo le iniziative promosse dall’ufficio diocesano per la Pastorale della salute in occasione della Quaresima 2019. Domani, mercoledì 3 aprile, infatti, sarà dato il via alle celebrazioni del sacramento della riconciliazione per malati, medici e operatori sanitari. Il primo appuntamento è in programma alle 15,30 alla clinica del Mediterraneo di via Fieramosca a Ragusa.

Si proseguirà, giovedì 4 aprile, ma alle 11, stavolta all’Rsa-Suap di piazza Igea. Inoltre, nella stessa giornata di giovedì, il terzo e ultimo appuntamento con la celebrazione del sacramento della riconciliazione alle 15,30 nell’ospedale Giovanni Paolo II. “Diceva Agostino d’Ippona – afferma don Occhipinti – che occorre rientrare dal vagabondaggio che ci ha portato fuori strada, ritornando al Signore perché Egli è pronto. Prima rientra nel tuo cuore, tu che sei diventato estraneo a te stesso a forza di vagabondare fuori: non conosci te stesso e cerchi colui che ti ha creato? Torna, torna al cuore. Ecco, sono parole pronunciale più di 1.500 anni e che, al giorno d’oggi, possiedono un’attualità spiazzante, fonte di riflessione e di approfondimento per ciascuno di noi”.

Venerdì 5 aprile, poi, sarà l’occasione per un ulteriore appuntamento con la Via Crucis itinerante del malato, il cammino di speranza e di solidarietà promosso dalla Pastorale della salute. In primo piano il servizio delle comunità parrocchiali ai malati e a coloro che se ne prendono cura. La Via Crucis, questa volta, si terrà nei reparti Rsa di Villa San Giorgio in via Giovanni Falcone, a Ragusa, a partire dalle 16.