Comuni

Tutte le sezioni

Torna il teatro di relazione alla Badia di Ragusa

Appuntamenti
03/02/2019 - 17:20

La strada all'altezza degli occhi con Salvo Nicita e Gisella Burderi al teatro Badia di Ragusa. Si è spesso detto che la realtà supera la fantasia: ma, spesso, tra queste due dimensioni opposte, se ne frappone una terza, che è quella del sogno. E il sogno può, a sua volta, diventare incubo. Che cosa si nasconde nel passato di una giovane donna reso tristemente chiaro da un presente che appare senza speranza?

Sono gli accattivanti ingredienti del prossimo appuntamento con il Teatro di relazione in programma alla Badia di corso Italia 103 a Ragusa sabato 9 febbraio. Lo spettacolo prenderà il via alle 21. Saliranno sul palco Gisella Burderi e Salvo Nicita che proporranno “La strada all’altezza degli occhi”, atto unico di Donatella Diamanti con la regia di Salvo Giorgio e l’amichevole partecipazione di Federico Adamo. Le risposte ricercate dal pubblico sono dosate dall’abilità dell’autrice, che miscela tutti gli elementi con la giusta parsimonia e un’adeguata sagacia, permettendo, in tal modo, a chi assiste di scoprire gradualmente tutte le carte messe in tavola.

In un classico gioco di specchi in cui ognuno dei due personaggi assume di volta in volta il ruolo della vittima o del carnefice, del poliziotto buono o di quello cattivo, le vite dei due personaggi si annodano in uno stretto intreccio; riflettendosi l’uno nell’altro entrambi vengono quasi costretti a svelarsi, ma ogni volta che sembrano prendere una decisione qualcosa li sospinge indietro.