Attualità

Ragusa, stop alla vendita di gadget mafiosi: la mafia non fa ridere

Il sindaco di Ragusa su facebook: la mafia non può essere spunto per intenti commerciali

0

0

0

0

0

Ragusa, stop alla vendita di gadget mafiosi: la mafia non fa ridere
Ragusa, stop alla vendita di gadget mafiosi: la mafia non fa ridere

Ragusa - “Ci sono temi che non possono essere affrontati con leggerezza o superficialità, o persino con spirito goliardico. Per questo motivo ho emanato un’ordinanza che vieta gadget o souvenir che richiamano in maniera positiva o scherzosa la mafia, dando seguito a un atto di indirizzo proposto dal consigliere D’Asta e votato all’unanimità in Consiglio Comunale”. E’ quanto scrive in un post pubblicato sul suo profilo facebook il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì. “Su certi temi non è dato scherzare,  - scrive il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì - non possiamo ammiccare a certe immagini stereotipate e poco edificanti per descrivere noi stessi.

Non possiamo fare autoironia sulla mafia, non sarebbe rispettoso verso i tanti martiri del fenomeno malavitoso per cui siamo purtroppo famosi nel mondo. Ci rimaniamo male e ci indignano quando all’estero irridono noi siciliani e ad una pizza viene dato il nome di un mafioso, ma noi per primi dobbiamo dare l’esempio e non banalizzare un tema così delicato. Ovviamente, prima di passare a una fase sanzionatoria, i commercianti che trattano questa merce saranno sensibilizzati al tema ed avranno il tempo di potersi adeguare. La mafia non fa ridere – conclude il sindaco di Ragusa -  e di certo non può essere uno spunto per intenti commerciali”.

0

0

0

0

0

Sindaco ragusa
Gadget mafiosi
Mafia
Veitata vendita gadget mafia
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Ragusa, stop alla vendita di gadget mafiosi: la mafia non fa ridere
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Sindaco di Comiso: coro di solidarietà anche dalle forze sindacali e imprenditoriali
News Successiva
Casting piccoli ruoli e figurazioni per il nuovo film di Massimiliano Russo