Moda e spettacolo

Alec Baldwin spara sul set film western e uccide direttrice fotografia

L'attore ha sparato con un'arma da fuoco di scena

0

0

0

0

0

Alec Baldwin spara sul set film western e uccide direttrice fotografia
Alec Baldwin spara sul set film western e uccide direttrice fotografia

Alec Baldwin ha sparato con un’arma di scena su un set e ha ucciso una donna. Giovedì Halyna Hutchins, la direttrice della fotografia di un film western in lavorazione intitolato Rust, è morta dopo essere stata colpita da diversi colpi sparati dal famoso attore statunitense Alec Baldwin con un’arma da fuoco di scena, quelle che vengono utilizzate sui set cinematografici al posto delle armi vere. Non è ancora chiaro però come siano andate le cose e come sia stato possibile,

anche perché normalmente le armi di scena sono caricate con cartucce a salve. Nella sparatoria è rimasto ferito anche il regista del film, che si stava girando nella contea di Santa Fe, in New Mexico. Un portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea, citato dal New York Times, ha detto che non si sa ancora se gli spari siano partiti durante una prova o durante le riprese, e ha aggiunto che al momento si sta cercando di verificare quale tipo di proiettile sia stato sparato. La polizia locale ha detto ad AFP che Baldwin si è fatto interrogare spontaneamente. Per ora nessuno è stato incriminato.

Hutchins è morta in ospedale ad Albuquerque, dove era stata trasportata dopo l’incidente. Aveva 42 anni e di recente era stata direttrice della fotografia del film d’azione Archenemy, con Joe Manganiello; si era laureata nel 2015 all’American Film Institute ed era considerata un talento nascente dall’American Cinematographer, la rivista specializzata della Società di professionisti del cinema negli Stati Uniti. Joel Souza, il regista, è stato ricoverato in un ospedale di Santa Fe. Le sue condizioni di salute non sono note. Baldwin ha 63 anni e una lunga carriera alle spalle sia nel cinema che nella televisione. Di recente aveva imitato con grande successo l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel celebre programma di intrattenimento televisivo Saturday Night Live, e in Rust interpretava il nonno del protagonista, un ragazzino di 13 anni che deve badare a se stesso e al fratellino dopo la morte dei genitori nel Kansas di fine Ottocento.

Film western Rust


Le riprese del film, che doveva essere girato tra ottobre e novembre, sono state sospese. I produttori di Rust e un agente di Baldwin, contattati dal New York Times, non hanno commentato la vicenda. Molti giornali in queste ore stanno paragonando l’uccisione di Hutchins a quello che era successo nel 1993 a Brandon Lee, il figlio di Bruce Lee, che morì a 28 anni dopo essere stato colpito da un proiettile partito assieme a una cartuccia a salve durante le riprese del film Il Corvo.

0

0

0

0

0

Alec baldwin
Spara
Uccide
Direttrice fotografia
Film western
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Alec Baldwin spara sul set film western e uccide direttrice fotografia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Maneskin, due show a New York e Los Angeles
News Successiva
Elton John, esce l'album The Lockdown Sessions