Economia

Pozzallo, esenzione Imu, Tari, Cosap e Imposta di pubblicità: ecco quando

Lo annuncia una nota del sindaco di Pozzallo

0

0

0

0

0

Pozzallo, esenzione Imu, Tari, Cosap e Imposta di pubblicità: ecco quando
Pozzallo, esenzione Imu, Tari, Cosap e Imposta di pubblicità: ecco quando

Esenzione per l’anno 2020 alle attività commerciali di Imu, Tari, Cosap e Imposta di pubblicità: a breve sarà pubblicato un nuovo bando per ottenere lo sgravio totale. Su proposta dell’Amministrazione comunale, il Consiglio comunale nella seduta del 22 settembre ha deliberato, all’unanimità, la riapertura dei termini di presentazione delle istanze, da parte delle attività commerciali, per l’ottenimento dello sgravio di Imu, Tari, Cosap e Imposta di pubblicità per l’anno 2020. A breve sarà pubblicato un nuovo avviso, con i termini e le modalità di presentazione delle istanze, per chi non ha partecipato a quello precedente, mentre per chi ha già avanzato richiesta si procederà d’ufficio senza nessun altro adempimento.

In aggiunta, vista la disponibilità finanziaria, sono stati ampliati i margini di riduzione delle imposte fino ad arrivare alla esenzione totale: 
per quanto riguarda la Tari per gli esercizi commerciali ai quali è stata imposta la sospensione o la limitazione dell’attività si procederà con una riduzione dei 12/12, la totalità dell’importo, sia sulla parte fissa che su quella variabile;
per quanto riguarda la Tari per gli esercizi commerciali che hanno subito un calo di fatturato si procederà con una riduzione dei 12/12 sulla parte variabile;
per quanto riguarda Imu, Cosap e Imposta di pubblicità l’esenzione sarà totale.
La Giunta Municipale, inoltre, ha già deliberato anche per il 2021 lo stesso trattamento e si attende soltanto il passaggio in Consiglio Comunale per rendere operativo il provvedimento.

“Si tratta di un provvedimento importante a sostegno delle attività economiche danneggiate dalla pandemia – afferma il Sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna – che può contribuire a far ripartire l’economia della città”.
“L’esenzione dal pagamento dei tributi – sostiene l’Assessore alle Attività Produttive Giuseppe Privitera – insieme ai segnali di ripresa del mercato turistico, lasciano ben sperare per una ripartenza importante dell’economia cittadina”.

0

0

0

0

0

Esenzione tari
Pozzallo
Sindaco pozzallo
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Pozzallo, esenzione Imu, Tari, Cosap e Imposta di pubblicità: ecco quando
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
FAM Ragusa, straordinaria presenza di visitatori: gli eventi di oggi
News Successiva
Birrificio dell'Etna tra le migliori birre in Italia