Sicilia

Ultima ora

Pantelleria piange Giovanni Errera e Francesco Valenza

Entrambi viaggiavano sulla strada costiera di contrada Campobello

0

0

0

0

0

Pantelleria piange Giovanni Errera e Francesco Valenza Pantelleria piange Giovanni Errera e Francesco Valenza

Giovanni Errera, di 47 anni, vigile del fuoco in servizio sull’isola e Francesco Valenza, pensionato 86enne. Sono le 2 vittime confermate della violenta tromba d'aria che ha colpito l'isola di Pantelleria ieri venerdì 10 settembre. Erano entrambi in auto. Il vigile del fuoco è stato scaraventato fuori dall’abitacolo della sua Land Rover Defender, un fuoristrada dal peso di oltre due tonnellate che è stato spazzato via dalla furia del vento come un fuscello. Francesco Valenza invece era un pensionato. Entrambi viaggiavano sulla strada costiera di contrada Campobello, quella che porta al Lago di Venere. “Giovanni era un ragazzo coraggioso e tranquillo, un bravo ragazzo – dice Giovanni Rodo, capo distaccamento a Pantelleria -. Sempre sereno. Fumava una sigaretta, prendeva il caffè e un attimo dopo era pronto a partire, con la serenità di chi sa fare il suo mestiere.

Non aveva problemi con nessuno, non l’abbiamo visto mai litigare, né alzare la voce. Si faceva volere bene da tutti. Ed era un uomo felice”.

0

0

0

0

0

Gianni Errera
Valenza Francesco
Morti Pantelleria
Tornado Pantelleria
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Pantelleria piange Giovanni Errera e Francesco Valenza
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Un uomo si toglie la vita lanciandosi dal cavalcavia San Focà
News Successiva
Forte maltempo a Catania: strade allagate, alberi caduti e tetti scoperchiati FOTO