Sicilia

Marsala

Anna Grassellino, la siciliana che progetta il computer più potente al mondo

Da Marsala al Fermilab di Chicagobper

0

0

0

0

0

Anna Grassellino, la siciliana che progetta il computer più potente al mondo Anna Grassellino, la siciliana che progetta il computer più potente al mondo

Una siciliana, Anna Grassellino, da Marsala al Fermilab di Chicagobper con l’incarico di realizzare per gli Stati Uniti il computer quantistico più potente al mondo. Anna Grassellino, ingegnere elettronico si è laureata all’università di Pisa, poi ha ottenuto un dottorato di ricerca alla University of Pennsylvania, e l’onorificenza per il brillante avvio di carriera  nel 2017 dal presidente Barack Obama. L’ingegnere elettronico Anna Grassellino ha bruciato tutte le tappe che l’hanno portata a co-dirigere uno dei laboratori di ricerca scientifica più importanti del mondo, spinta da una vivacità intellettuale che tracima nella conversazione, tanto da far sospettare che il suo livello di entusiasmo sia stato contaminato da una perdita, durante la lunga pratica a fianco degli acceleratori di particelle.

Un anno fa la Grassellino e il suo istituto hanno vinto una delle cinque commissioni governative per la costruzione di un computer quantistico da 250 qubit, cinque volte l’unità di misura già raggiunta da un progetto Google, due volte e mezza quella prefissata da una parallela ricerca decennale ordinata dalla comunità europea.

0

0

0

0

0

Anna grassellino
Computer
Chicago
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Anna Grassellino, la siciliana che progetta il computer più potente al mondo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Forte maltempo in Sicilia: affonda uno yacht
News Successiva
Minacce a Musumeci: pacco con ordigno fatto brillare vicino ferrovia