Cucina

Ricette

I lolli co mustu: mosto, pasta e cenere: ricetta modicana

I dolci con il mosto d'uva non fermentato

0

0

0

0

0

I lolli co mustu: mosto, pasta e cenere: ricetta modicana I lolli co mustu: mosto, pasta e cenere: ricetta modicana

I lolli co mustu: mosto, pasta e cenere: ricetta modicana. La ricetta antica de i lolli co mustu fatta con mosto, pasta e cenere è tra le tradizionali ricette del territorio modicano che si tramandano da generazioni. Si tratta di una ricetta che si prepara a settembre ovvero dopo la raccolta dell’uva. Vediamoi segreti della ricetta de i lolli co mustu. Il mosto d’uva, non ancora entrato in fermentazione, viene fatto cuocere con la cenere, circa il 3% rispetto al liquido utilizzato. Dopo una lunga cottura viene fatto riposare. I lolli si impastano con farina e mosto di vino cotto, e poi nello stesso, portato ad ebollizione, si lasciano cuocere. Si servono con granella di mandorle e buccia di arancia (siciliana) essiccata e sono un piacevole dessert.

Ingredienti:
2 litri di Mosto cotto e precedentemente addolcito
500 kg di farina di grano duro
1 pizzico di sale
Mandorle tritate
Cannella
I lolli co mustu: preparazione:
Mescolare la farina e un po’ di mosto diluito con acqua. Aggiungere un pizzico di sale e impastare il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Stirare poi una foglia di pasta dello spessore di circa ½ cm, ricavarne delle piccole strisce per poi tagliarle in rettangolini. Per dare la forma dei famosi ‘lolli’, bisogna passarli su di una tavoletta creata appositamente (si trova tra gli utensili da cucina) oppure ci si può servire di una semplice forchetta.

I lolli vanno poi cotti nel mosto, precedentemente messo a bollire. Lasciare cuocere per circa 20 minuti. A cottura ultimata, sistemarli nei piatti, spolverizzandoli di mandorle tritate e cannella.

0

0

0

0

0

Lolli co mustu
Mosto
Pasta
Ricetta modicana
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
I lolli co mustu: mosto, pasta e cenere: ricetta modicana
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Come preparare le pesche finte dolci: ricetta
News Successiva
La ricetta della crostata di noci: ingredienti e preparazione