Cultura

Scicli

Francesco Pira con Figli delle App stasera a Sampieri

Presentazione del libro del sociologo Francesco Pira

0

0

0

0

0

Francesco Pira con Figli delle App stasera a Sampieri Francesco Pira con Figli delle App stasera a Sampieri

Stasera, giovedì 2 settembre 2021, alle 19.00 al PataPata a Sampieri, ci sarà la presentazione di “Figli delle App” (Franco Angeli editore), l’ultimo libro del sociologo e professore di comunicazione e giornalismo all’Università di Messina, Francesco Pira. L'evento, inserito nel programma di “Autori & Libri - Conversando a Sampieri”, vedrà la presenza della giornalista Viviana Sammito che converserà con l’autore. “Dalla buona o dalla cattiva educazione della gioventù dipende un buon o un triste avvenire della società”: si apre con una citazione di Giovanni Bosco il volume “Figli delle App”, dall’8 marzo in tutte le librerie italiane. Poi, nelle stessa pagina è scritto : “Questo volume è dedicato a tutte le vittime del cyberbullismo, del sexting, del revenge porn, del cutting e a chi ha perso la vita per inseguire una challenge. Ma anche a coloro che usano le nuove tecnologie per trasmettere al mondo messaggi positivi e condividere conoscenza”.

Un volume che parla dei nostri figli, che non sono marziani, ma ragazzi pieni di speranze e di fragilità. L’autore rivela subito il perché del titolo: “Figli delle app è il provocatorio titolo che ho scelto, da immigrato digitale e adolescente, quando Alan Sorrenti cantava: Noi siamo figli delle stelle/ Non ci fermeremo mai per niente al mondo/ Per sempre figli delle stelle/ Senza storia senza età, eroi di un sogno… Non sono sicuro che essere figli delle app sia essere eroi di un sogno, purtroppo concordo con il pensiero del grande sociologo Zygmunt Bauman che il consumismo tecnologico rischia di trasformarci in individui senza storia e identità”. Questa generazione di preadolescenti e adolescenti ci mostra come la rivoluzione tecnologica sia ormai compiuta. La tecnologia è parte integrante delle loro vite.

Si muovono tra app e dimensione social in un fluire quotidiano h24 di interazioni, produzione di contenuti e creatività e, per la prima volta, l’e-learning è entrato nelle loro vite. Questo libro intende analizzare le trasformazioni in atto, basandosi sui risultati delle ricerche condotte in ventitre anni di studio sull’evoluzione dei modelli comunicativi di preadolescenti e adolescenti prima e dopo l’avvento delle nuove tecnologie e alla digitalizzazione della società. Un percorso attraverso generazioni che si sono evolute all’interno di ambienti sempre più tecnologici, immersi negli universi social, spesso da soli e che oggi sono gli adulti appena diventati genitori, tutti accomunati nell’evidente dicotomia tra connessione e relazione.

Saggista e giornalista, Pira spiega come siamo passati dalla non-comunicazione, all’ iper-comunicazione, alla vetrinizzazione dell’io e sistematica manipolazione, consapevole o meno, della realtà, con impatti profondi sulle dinamiche di sviluppo della società nel suo complesso. Francesco Pira  è professore associato di sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina, dove è Delegato alla Comunicazione dell’Ateneo e Coordinatore Didattico del Master in Esperto in Comunicazione Digitale per Pubblica Amministrazione e Impresa.. Sociologo, saggista e giornalista è autore di numerosi articoli e pubblicazioni scientifiche. Columnist del quotidiano statunitense La Voce di New York, scrive per riviste specializzate. E’ il suo sesto libro con la Franco Angeli  La net comunicazione politica ( 2012),Come dire qualcosa di sinistra ( 2009), La nuova comunicazione politica (con L. Gaudiano 2007),

Come comunicare il sociale ( 2005) , Di fronte al cittadino ( 2000).  Prossimo e ultimo appuntamento di “Autori & Libri - Conversando a Sampieri” sabato 4 settembre alle ore 19.00 al Papa Pata. Sarà presentato “Le stanze segrete di Lia” di Francesca Letizia Piccione che converserà con Salvina Mannone

 

0

0

0

0

0

Francesco pira
Pata pata sampieri
Figli delle app
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Francesco Pira con Figli delle App stasera a Sampieri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Paesaggi attraverso i miei occhi a Ragusa
News Successiva
Thriller psicologico a Sampieri