Attualità

Infermiera positiva al Covid: non è in Rianimazione

Ragusa ospedale Giovanni Paolo II

0

0

0

0

0

Infermiera positiva al Covid: non è in Rianimazione Infermiera positiva al Covid: non è in Rianimazione

La verità sull’infermiera ricoverata in ospedale a Ragusa per Covid 19. Non è in gravi condizioni e non è intubata nel reparto di Rianimazione, così come anche noi avevano scritto condividendo una notizia diffusa da Ansa. La donna si trova ricoverata nel reparto di Medicina Covid e necessita solo di un minimo supporto di ossigeno con maschera di Venturi. L’infermiera non aveva potuto fare il vaccino perché rientra tra le categorie fragili. La donna ha sempre lavorato in ospedale a Ragusa. Le sue condizioni non sono gravi come era stato scritto da una notizia diffusa da Ansa e condivisa anche sul nostro quotidiano.

L’infermiera è stata contattata telefonicamente da alcuni colleghi ed ha rassicurato tutti sulle sue condizioni di salute.

0

0

0

0

0

Infermiera
Covid
Ospedale ragusa
Rianimazione
Articolo diFeri

Giornalista

Commenti
Infermiera positiva al Covid: non è in Rianimazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, infermiera 50enne in Rianimazione: non si era vaccinata
News Successiva
Lutto cittadino a Comiso per i funerali di Claudia Cassibba