Appuntamenti

San Giovanni Battista a Monterosso Almo: tutto pronto

Domani 26 agosto il primo giorno delle celebrazioni

0

0

0

0

0

San Giovanni Battista a Monterosso Almo: tutto pronto San Giovanni Battista a Monterosso Almo: tutto pronto

Si parte. Domani, giovedì 26 agosto, sarà il primo giorno delle celebrazioni in onore di San Giovanni Battista, patrono di Monterosso Almo, e, in particolare, della solennità del martirio. Dice l’arciprete Giuseppe Antoci nel suo messaggio ai fedeli: “Celebrare il Battista ci ricorda, ancora una volta, che non si può scendere a compromessi con l’amore a Cristo, alla sua Parola, alla Verità. La Verità è Verità, non ci sono compromessi. La vita cristiana esige, per così dire, il “martirio” della fedeltà quotidiana al Vangelo, il coraggio, cioè, di lasciare che Cristo cresca in noi e sia Cristo a orientare il nostro pensiero e le nostre azioni”. Domani, alle 18, sarà il suono festoso delle campane di tutte le chiese e lo sparo di 21 colpi a cannone ad annunciare la discesa del simulacro del santo patrono e l’inizio dei festeggiamenti. La discesa del simulacro sarà effettuata a porte chiuse e trasmessa in diretta Facebook sulla pagina Parrocchia San Giovanni Battista Monterosso Almo.

Ma, domani, ci sarà un evento nell’evento. Infatti, alle 19, in piazza San Giovanni, il parroco, il sindaco, le autorità militari e la comunità cristiana accoglieranno il nuovo vescovo della diocesi di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa. E sarà proprio quest’ultimo, alle 20, a presiedere la celebrazione eucaristica.  Da venerdì 27 agosto sino al 4 settembre si terrà il solenne novenario. In pratica, ogni giorno, alle 19,30 ci sarà la recita del Rosario e alle 20 la celebrazione eucaristica. Venerdì sarà celebrata la giornata missionaria con la santa messa vespertina presieduta dal sacerdote Santo Vitale. Alle 20 di sabato 28 agosto, invece, sarà celebrata la Giornata della famiglia con la messa presieduta dal sacerdote Marco Fiore. Domenica 29 agosto, la solennità del martirio di San Giovanni Battista, alle 8,30 la celebrazione eucaristica e alle 20 la santa messa presieduta dal sacerdote Giampiero Lunetto.

Il parroco ricorda che i fedeli che hanno promesso “il viaggiu scausu” possono adempiere al “voto” dal 27 agosto partendo dalla propria abitazione fino alla chiesa di San Giovanni. Intanto, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, si occuperà di effettuare un’azione di pulizia straordinaria nei luoghi interessati dalle celebrazioni.

0

0

0

0

0

San giovanni battista
Monterosso almo
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
San Giovanni Battista a Monterosso Almo: tutto pronto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Asp Ragusa, campagna vaccinale con la musica: biglietto omaggio per spettacolo
News Successiva
San Bartolomeo apostolo a Giarratana: momenti che hanno fatto rivivere il passato