Cronaca

Muore a 23 anni per una puntura di zecca

Era stata ricoverata al Policlinico di Palermo

0

0

0

0

0

Muore a 23 anni per una puntura di zecca Muore a 23 anni per una puntura di zecca

Non ce l’ha fatta Erika Pagliaro, 23enne originaria di San Cataldo – ma residente a Caltanissetta – intubata al Policlinico di Palermo trasferita dall’ospedale Sant’Elia. Pare fosse arrivata al Sant’Elia con febbre e soffusioni emorragiche cutanee causate da una coagulazione intravascolare disseminata. la ragazza era stata vaccinata con seconda dose del vaccino anti Covid lo scorso maggio, ma i medici avrebbero escluso ogni nesso con il siero. Secondo i sanitari l’infezione iperacuta sarebbe stata causata da una rickettsiosi (infezione normalmente dovuta a puntura di zecca) o a una sepsi meningococcica.

Forti sono lo shock e il dolore per la perdita improvvisa di una vita così giovane, e mentre i social si riempiono di auguri e condoglianze, alcuni dubitano delle cause della morte della giovane, preoccupandosi che il vaccino non sia l’effettiva causa del decesso piuttosto che la rickettsiosi.

0

0

0

0

0

Muore
Ragazza
Puntura
Zecca
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Muore a 23 anni per una puntura di zecca
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Controesodo e code imbarcadero: aggredito agente municipale
News Successiva
Tragedia in Sicilia, si sente male mentre guida e muore: morto Giuseppe Scrudato