Italia

Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: a chi tocca e come averlo

C'è tempo fino al 6 settembre per presentare la domanda

0

0

0

0

0

Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: a chi tocca e come averlo Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: a chi tocca e come averlo

Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: a chi tocca e come averlo
C'è tempo fino al 6 settembre per presentare la domanda per il bonus affitto 2021 fino a 1200 euro. Il bonus riguarda i proprietari che riducono l'affitto di un immobile ad uso abitativo. La domanda va inviata on line. Il contributo ha un tetto massimo di 1.200 euro. Scadenza in vista per la richiesta del bonus affitti per i proprietari di appartamenti che hanno deciso di ridurre il canone all’inquilino in difficoltà. Salvo sorprese dell’ultima ora, infatti, il 6 settembre è l’ultimo giorno utile per presentare la domanda per il contributo a fondo perduto pari al 50% della riduzione accordata. Il contributo può avere un importo massimo di 1.200 euro.
Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: riduzione canone
Il bonus spetta solo a proprietari di immobili per uso abitativo destinati a prima casa dall’inquilino, che si trovano nei comuni ad alta tensione abitativa. E’ richiesta la residenza anagrafica. I contratti debbono essere in corso alla data del 29 ottobre 2020 e la riduzione deve essere stata accordata dopo il 25 dicembre 2020 a valere per l’anno 2021. L’accordo di riduzione del canone deve essere registrato tramite il modello RLI. Non sono previste imposte a prescindere dal fatto che il contratto di locazione sia assoggettato  a cedolare secca o a regime Irpef ordinario. Con la registrazione dell'accordo si pagano anche meno imposte in quanto queste verranno calcolate sul nuovo canone complessivamente dovuto, e non più su quello inizialmente pattuito.

Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: ammontare del contributo
Il contributo va richiesto entro il 6 settembre ma la richiesta può esser presentata anche da chi non ha ancora registrato l’accordo per la riduzione del canone, a patto che si impegni a farlo entro il 31 dicembre. L’importo spettante è pari al 50% della riduzione accordata, per un massimo, come detto, di 1.200 euro il totale, quindi a fronte di una riduzione massima di canone annuo di 2.400 euro.
Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: domanda
Per presentare la domanda l’Agenzia delle entrate ha predisposto un canale telematico dedicato  nell'area riservata del sito al quale si accede con le proprie credenziali. Sempre possibile, comunque, rivolgersi ad un intermediario. La procedura prevede una modalità precompilata in quanto è possibile selezionare, da un elenco proposto, i contratti di locazione risultanti al sistema dell’Anagrafe Tributaria per i quali è già stata registrata la riduzione del contratto, con i dati completi di proprietario e inquilino. Possibile anche segnalare l’impegno alle rinegoziazioni che il locatore accorderà e comunicherà all’Agenzia entro fine 2021.

Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: pagamento sul c/c
Il contributo spettante verrà erogato direttamente sul conto corrente che dovrà essere indicato al termine della procedura. Previsto un ammontare massimo di 100 milioni di euro a copertura del bonus. A fine dicembre l'Agenzia effettuerà i conteggi sulla base delle domande presentate a fronte degli accordi di riduzione registrati. Nel caso in cui l’importo totale dei contributi richiesti risultasse superiore a questa somma l'Agenzia procederà al riparto proporzionale dei fondi.

0

0

0

0

0

Bonus
Bonus affitto
Settembre
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Bonus affitto 2021 fino a 1200 euro: a chi tocca e come averlo

Islam Md Rafiqul

Grazie mille

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Afghanistan, Draghi: Italia al lavoro con Ue per soluzione crisi
News Successiva
Bankitalia, nuovo record debito pubblico a giugno